LA REDAZIONE
Scrivici
PUBBLICITÀ
Richiedi contatto
Interpellanza

“Siamo a metà gennaio e non c’è ancora una data per l’elezione dei consigli di frazione”

Il gruppo Siamo il Golfo dei poeti: "Ulteriore conferma di come l'amministrazione Paoletti li veda come un fastidio".

Comune di Lerici

“Siamo a metà gennaio e non è stata ancora definita la data delle elezioni dei consigli di frazione. E ciò dopo quasi un anno e mezzo dall’insediamento della nuova giunta Paoletti; dopo due mesi dalla proposta del nuovo regolamento per i comitati di frazione lericini; ad un mese e mezzo dalla votazione in consiglio comunale dello stesso (30 novembre scorso), regolamento su cui, come gruppo, abbiamo espresso dubbi e molte perplessità per il ridimensionamento dei consigli di Frazione e dei comitati stessi, discutendone in varie commissioni e in consiglio comunale, proponendo infatti il ripristino di alcuni punti per noi importanti e imprescindibili, portando emendamenti al regolamento in consiglio, bocciati dalla maggioranza”. Si apre così la nota diffusa dai consiglieri comunali del gruppo ‘Siamo il Golfo dei poeti’, Roberto Vara, Emanuele Nebbia Colomba e Bernardo Ratti.
“Nonostante sia nel vecchio regolamento sia in quello votato dalla maggioranza un mese e mezzo fa – proseguono gli esponenti del gruppo di opposizione – venga indicato chiaramente che ‘la data delle elezioni è fissata dal sindaco con decreto… entro sei mesi dall’insediamento del consiglio comunale si deve procedere al rinnovo dei consigli di frazione’. E questa ‘dimenticanza’ non è da riferirsi alle problematiche ‘pandemiche’, in quanto anche nella scorsa amministrazione Paoletti le elezioni furono indette a circa un anno dall’ insediamento”.

“Ricordiamo anche la delibera di consiglio del 30 luglio scorso, che definiva ad ottobre 2021 il termine per l’indicazione della data delle elezioni, da farsi entro il 31 dicembre scorso. Questi ‘ritardi’ sono ad ulteriore conferma, ce ne fosse bisogno, che i comitati di Frazione sono visti dall’amministrazione Paoletti come un fastidio e non come un’opportunità di confronto democratico. Siamo quindi a chiedere con urgenza la data delle elezioni e i termini delle stesse. Abbiamo protocollato a tal proposito un’interpellanza a cui chiediamo una risposta, per il prossimo Consiglio Comunale. Come gruppo ‘Siamo il Golfo dei poeti’ consideriamo i comitati di frazione basilari per il confronto con i cittadini, uno scambio di informazioni e di consigli tra il Comune e le frazioni”, concludono i consiglieri.

leggi anche
Comune di Lerici
Il decreto
Lerici, domenica 8 maggio si vota per i consigli dei comitati di frazione