Quantcast
LA REDAZIONE
Scrivici
PUBBLICITÀ
Richiedi contatto
Aulla

Fortezza della Brunella, visitatori quasi raddoppiati rispetto al pre pandemia

Sfiorate le mille presenze dall'apertura di maggio a fine 2021.

La Fortezza della Brunella

Una strada ancora lunga da percorrere, ma segnata da passi fatti fino ad oggi che hanno già evidenziato risultati molto positivi. Nel periodo maggio-dicembre 2021 i visitatori alla Fortezza della Brunella di Aulla hanno sfiorato quota mille, quindi quasi il doppio rispetto al periodo precedente la pandemia. Un anno inaugurato dal bell’evento primaverile della giornata nazionale ADSI (Associazione Dimore Storiche Italiane), che lo scorso 23 maggio ha portato alla Fortezza oltre 100 visitatori. L’imponente fortificazione militare, situata sullo sperone roccioso che domina Aulla e la confluenza tra il Magra e il torrente Aulella, affascina tutti quelli che, dal mare, si dirigono verso l’entroterra. Un vero biglietto da visita per la Lunigiana, le cui origini sono ancora avvolte nel mistero ma tra i cui committenti figurano nomi di illustri personaggi storici tra cui Adamo Centurione e Giovanni de’ Medici, detto delle Bande Nere. Edificata a scopo difensivo, venne poi eletta a residenza signorile dai coniugi inglesi Waterfield alla fine del 1800. Dagli anni Ottanta ospita al suo interno il Museo di Storia Naturale della Lunigiana che offre un percorso di lettura e interpretazione del territorio dal punto di vista naturalistico.

Grazie alla collaborazione tra il Comune di Aulla e le guide di Sigeric – Servizi per il turismo, che dal mese di maggio 2021 si occupano delle aperture e delle visite guidate del sito, anche per tutto il 2022 sarà possibile scoprire questo piccolo scrigno di storia e natura lunigianese, sempre accompagnati da Guide Turistiche o Guide Ambientali Escursionistiche, esperti del territorio. Fino alla fine di marzo, la Fortezza ed il Museo saranno aperti al pubblico tutte le domeniche e festivi dalle ore 14:00 alle ore 16:00. Per tutte le informazioni sugli orari di apertura e sulle modalità di visita, è possibile consultare il sito www.sigeric.it/fortezza-della-brunella oppure la pagina facebook ufficiale Fortezza della Brunella – Museo di Storia Naturale della Lunigiana.

Più informazioni
leggi anche
Geografia delle Provincie della Lunigiana di Pietrasanta e Barga (1750-1770)
L'intervista
Lunigiana nel nome della Provincia di Massa Carrara: “Vantaggio per tutti, unica a potersi risentire è la provincia della Spezia”
Lunezia
Lettere a cds
Associazione Lunezia: “Cambiare il nome in Massa-Carrara-Lunigiana? Più semplicemente è un embrione di Lunezia”
Il logo della Lunigiana
Curiosità d'oltre confine
“Lunigiana” nel nome della provincia di Massa Carrara. Nel sondaggio 7 su 10 dicono «no»
Museo delle statue stele
Pontremoli
Museo statue stele, i numeri del 2021
Eventi natalizi ad Aulla
Premiazioni
Gran finale online per ‘Riaccendiamo il Natale’
Villa Dosi Delfini
Pontremoli
Villa Dosi Delfini sfiora le 2.500 visite superando i numeri del 2019
Museo Lia
Martedì
Museo Lia, visita guidata sul tema della Natività