Quantcast
LA REDAZIONE
Scrivici
PUBBLICITÀ
Richiedi contatto
In giunta regionale

Agricoltura, approvate misure di semplificazione per le filiere corte

Nell'ambio del Piano di sviluppo rurale.

Alessandro Piana

Approvata in giunta regionale, su proposta del vicepresidente con delega all’Agricoltura Alessandro Piana, la semplificazione sull’istruttoria della misura 16.4, gli “aiuti per la promozione e lo sviluppo delle filiere corte e dei mercati locali”, facente parte del Programma di Sviluppo Rurale (PSR).
“Si tratta di migliorie tecniche per agevolare il buon esito e la chiusura dei progetti di cooperazione ammessi e finanziati su una delle misure più importanti del PSR – spiega il vice presidente Piana -, che verte sul supporto agli investimenti nella trasformazione, commercializzazione e sviluppo dei prodotti agricoli. Nel dettaglio, per superare le difficoltà della pandemia e favorire la piena efficacia del lavoro non stop degli uffici, si slegano i progetti ammessi e finanziati sulla 16.4 dall’attuazione dei corsi di formazione previsti nella relativa misura di accompagnamento, che favorisce una migliore implementazione sul territorio e concorre alla premialità di punteggio per la graduatoria. Si prevede anche il passaggio dal Settore Ispettorato Agrario Regionale a quello dei Servizi alle Imprese Agricole e Florovivaismo per la facilitazione degli stessi progetti di accompagnamento”.

Più informazioni
leggi anche
Agricoltura
Un anno inizia
La Liguria e un Psr da 100 milioni di Euro
Agricoltura
Economia
Regione approva modifiche del Psr, soddisfazione di Confagricoltura
Alessandro Piana
"via libera dalla commissione europea"
Piana: “Psr prorogato e aumento della possibilità di spesa”
Zignago
Zootecnia
Regione, 50mila euro per il miglioramento genetico del bestiame