LA REDAZIONE
Scrivici
PUBBLICITÀ
Richiedi contatto
"chi vive qui deve accettare nostre regole e tradizioni"

Presepe vietato al Fossati-Da Passano, Medusei: “Fatto grave, l’ho segnalato all’Ufficio scolastico provinciale”

Gianmarco Medusei

“Il dirigente scolastico dell’istituto spezzino “Fossati-Da Passano” avrebbe negato la possibilità di allestire un presepe all’interno della scuola, a quanto si apprende come forma di rispetto per chi non si riconosce nei valori cristiani. Ho subito segnalato l’episodio al direttore dell’Ufficio scolastico provinciale Roberto Peccenini, chiedendogli di verificare la veridicità di quanto segnalato”.

Lo afferma in una nota il presidente del Consiglio regionale Gianmarco Medusei, che aggiunge: “Se il diniego all’allestimento del presepe fosse vero, saremmo davanti a un fatto grave e paradossale. Per una presunta forma di rispetto verso chi non si identifica con i valori cristiani, si nega una tradizione che rappresenta la nostra stessa identità e le radici della nostra cultura. Chiunque viva nella nostra Nazione deve rispettare e accettare le nostre regole e tradizioni. Sarà mia cura capire e approfondire al più presto i fatti con l’Ufficio scolastico regionale”.

Più informazioni
leggi anche
Oscar Tejia
Il consigliere lancia una petizione per difenderlo
Teja: “Dirigente scolastico vieta il presepe nell’istituto, chiedo che cambi giudizio”
Sauro Manucci
Politica
Manucci: “Sbagliato privare i ragazzi del presepe, la dirigente del Fossati Da Passano si ravveda”
Istituto Fossati Da Passano
La risposta dopo gli attacchi politici
“Il presepe è stato fatto con il contributo di tutti nel segno dell’inclusione”