Quantcast
Pd: "Da 2,8 a 4,4 milioni per la comunicazione, Toti investe su sé stesso e la sua immagine" - Citta della Spezia
LA REDAZIONE
Scrivici
PUBBLICITÀ
Richiedi contatto
"la regione ha bisogno di altro"

Pd: “Da 2,8 a 4,4 milioni per la comunicazione, Toti investe su sé stesso e la sua immagine”

Il gruppo consiliare Dem: "Siamo all'apice dell'autoreferenzialità".

Giovanni Toti

“Con un emendamento alla Finanziaria 2022 Toti propone di inserire nel capitolo spese per la comunicazione 4,4 milioni di euro, quasi raddoppiando la cifra, già esagerata, di 2,8 milioni di euro prevista nel bilancio 2021”. Lo si legge in una nota del gruppo consiliare Pd in Regione Liguria, che prosegue: “In questi anni stiamo assistendo a un aumento vertiginoso dei costi destinati alla comunicazione, passati da 585mila euro stanziati nel 2017 (primo bilancio giunta Toti) ai 2,8 milioni di euro del bilancio 2021 per arrivare ora alla cifra sproporzionata di 4,4 milioni di euro. Siamo di fronte all’apice dell’autoreferenzialità: Toti investe su sé stesso e la sua immagine, ma si dimentica di quelle che sono le reali esigenze della regione, che non passano certo da una foto in piazza con la focaccia in mano o da continui tagli di nastro e inaugurazioni. La regione ha bisogno di altro: la sanità è al collasso, mancano medici e infermieri (ai quali si propongono solo contratti a tempo determinato), manca una prospettiva per il futuro delle nuove generazioni e la Liguria si conferma la regione più anziana ma senza servizi anche per chi vive da solo. E’ palese che ci sarebbe ben altro su cui investire, non certo su una foto in più davanti a un tappeto rosso”.

 

Più informazioni
leggi anche
Massimo Baldino Caratozzolo e Dina Nobili
Forza italia
Caratozzolo e Nobili: “Muzio e Mascia soddisfatti dell’1,5% di Savona? Entrino nel merito delle critiche che Grazzini rivolge a Toti”
Giovanni Berrino
"venga ritirata"
Berrino: “Ordinanza Speranza è illogica e danneggia pesantemente il turismo”
Giacomo Giampedrone
Saliceti
Biodigestore, Giampedrone: “Offensivo pensare ci siano state carenze istruttorie”
Calata Paita
Consiglio regionale
Giampedrone: “Qualità dell’aria, valori spezzini in miglioramento anche nel 2021”