Quantcast
Affidati i lavori di Piazza San Giorgio, partiranno a gennaio - Citta della Spezia
LA REDAZIONE
Scrivici
PUBBLICITÀ
Richiedi contatto
Sarzana

Affidati i lavori di Piazza San Giorgio, partiranno a gennaio

Rotatoria, miglioramento accesso ai parcheggi e riqualificazione generale.

I lavori di Piazza San Giorgio

Affidati da Palazzo civico, col la determina 1159 a firma del dirigente del servizio Lavori pubblici Giovanni Mugnani, i lavori di riqualificazione di Piazza San Giorgio, a Sarzana, compresa la realizzazione della rotatoria stradale. A conclusione della procedura negoziata l’intervento è stato affidato alla ditta Ceragioli Costruzioni srl con sede a Camaiore, che si è aggiudicata l’appalto per 93.248 euro, offrendo un ribasso d’asta del 28,55% che ora verrà inserito nel quadro economico generale per eventuali imprevisti a lavori in corso. Per non creare disagi al transito veicolare e pedonale durante il periodo natalizio, l’apertura del cantiere è stata programmata a gennaio. L’intervento consiste nella riqualificazione complessiva di piazza San Giorgio, con la realizzazione di una rotatoria per meglio distribuire il flusso veicolare tra le strade: via Ugo Muccini, via XX Settembre, S.P.439 e via Antonio Gramsci, al fine di ridurre gli episodi di incidenti stradali e migliorare la fluidità del traffico cittadino. Saranno altresì realizzati i raccordi e riqualificati i marciapiedi limitrofi, oltre alla posa di nuove alberature.

L’opera pubblica, la cui realizzazione ha visto l’impegno sinergico tra l’assessore ai lavori pubblici Barbara Campi e l’assessore alla polizia locale Stefano Torri, è stata finanziata da Regione Liguria che ha messo a disposizione oltre 130mila euro. L’intervento prevede anche un miglioramento degli accessi agli stalli per la sosta dei veicoli, oltre a un completo restyling dell’area, affinché possa diventare un pregevole spazio fruibile da parte di tutti i cittadini e non solo zona di transito per automobilisti.

“Andiamo avanti con la riqualificazione del patrimonio della città, che è intrinsecamente legato alla rigenerazione del centro storico cittadino e dei suoi accessi dai quartieri – spiega il sindaco Cristina Ponzanelli-. In questo senso oltre alle grandi opere come la nuova scuola Poggi-Carducci e il ponte sul Calcandola nel vicino quartiere di via Paradiso, non si poteva che integrare in questa visione anche piazza San Giorgio, area importante e ormai degradata nel tempo. Dopo un necessario periodo di sperimentazione, per verificare gli effetti sul transito veicolare, realizziamo ora un intervento molto importante che non significa soltanto realizzare una nuova rotatoria ma riqualificare l’intera piazza con un intervento urbanistico, infrastrutturale e di miglioramento degli arredi urbani di un’area che rappresenta l’ingresso al centro storico della città”.

“Un intervento che abbiamo voluto fortemente – dichiarano gli assessori Campi e Torri – dopo un primo positivo periodo di sperimentazione in termini di semplificazione del traffico cittadino e di sicurezza stradale. A questo scopo infatti saranno riqualificati anche i percorsi pedonali ai lati della piazza”. I lavori, che come detto prenderanno il via a gennaio, sono riferiti al primo lotto di un progetto complessivo che prevede anche la realizzazione di una seconda parte con l’inserimento di nuovo verde e arredo urbano: per questo secondo lotto, dopo aver raccolto il finanziamento del primo, il Comune di Sarzana si è già candidato al nuovo bando per la rigenerazione urbana proposto da Regione Liguria.

leggi anche
Progetto della nuova piazza San Giorgio
A sarzana
Finanziato il primo lotto, la riqualificazione di piazza San Giorgio può iniziare
La nuova rotonda di piazza San Giorgio
Riqualificazione
Nuovo mutuo da 133mila euro per completare piazza San Giorgio
La nuova rotonda di piazza San Giorgio
Viabilità e riqualificazione
Nuova piazza San Giorgio, i fondi potrebbero arrivare dalla Regione