Quantcast
Sala e Bourabia si alternano in mezzo al campo, torna Nzola - Citta della Spezia
LA REDAZIONE
Scrivici
PUBBLICITÀ
Richiedi contatto
Le probabili formazioni di spezia-sassuolo

Sala e Bourabia si alternano in mezzo al campo, torna Nzola

L'unico altro dubbio è a sinistra, dove Reca è in vantaggio su Bastoni. Scelte nette per Thiago Motta, che esclude Antiste e Salcedo dai convocati. Agudelo è ancora indietro di forma, la speranza è di averlo per la Roma e la successiva sfida di Coppa Italia contro il Lecce.

Iacopo Sala

Se Mehdi Bourabia garantisce almeno un’ora di calcio, sarà lui il mediano davanti alla difesa dello Spezia che affronta il Sassuolo. Se invece il marocchino, appena rientrato da un lungo infortunio, non dà certezze di durata, toccherà a Jacopo Sala. Pronto a festeggiare i suoi trent’anni sul terreno del Picco, che lo ha visto rinascere calcisticamente con Thiago Motta in panchina. E’ l’unico vero dubbio di formazione per il tecnico aquilotto, che a San Siro ha effettuato un turn over chirurgico, anche nei cambi alla fine del primo tempo.

Sarà ancora il 4-3-3 “obliquo” inaugurato contro il Torino per gli aquilotti.  Reca è in vantaggio su Bastoni dopo le ottime risposte date in questo periodo, Maggiore destinato a tornare mezzala e Kovalenko a sua volta avanzato di qualche metro, dove in carriera ha sempre dato il meglio. In avanti tornano Nzola, Verde e Gyasi dal primo minuto. Esclusi anche dalla panchina Antiste e Salcedo. Kiwior lascia il posto a Nikolaou, Amian torna a destra pronto ad avvicinarsi ad Erlic in fase di non possesso, quando la difesa diventa a cinque. Provedel è ormai il titolare indiscusso.

Qui Sassuolo. Alessio Dionisi recupera Boga, ma solo per la panchina. Emiliani in grande forma, trascinati dall’attacco Berardi-Scamacca-Raspadori, che è anche una speranza azzurra di rinnovamento. Davanti a Consigli ci sono Toljan, Ayhan, Ferrari e Kyriakopoulos. In mezzo Lopez a smistare per Frattesi ed Henrique.

Più informazioni