Quantcast
Tre ricoveri in meno al Sant'Andrea, a livello regionale 24 persone non vaccinate sono in Terapia intensiva - Citta della Spezia
LA REDAZIONE
Scrivici
PUBBLICITÀ
Richiedi contatto
Il bollettino del 4 dicembre

Tre ricoveri in meno al Sant’Andrea, a livello regionale 24 persone non vaccinate sono in Terapia intensiva

In Liguria la percentuale dei vaccini somministrati su quelli consegnati corrisponde al 96 per cento. In provincia della Spezia ne sono state somministrate 155.051, i terzi richiami sono 27.762.

L'ospedale Sant'Andrea

Sono 490 i nuovi positivi registrati in Liguria dove sono stati effettuati nelle ultime 24 ore 5.113 tamponi molecolari e 12.200 tamponi rapidi antigenici. Alla Spezia sono 58 e sono 842 i positivi attivi totali in tutta la provincia.

Scendono le ospedalizzazioni in Asl 5 con tre ricoveri in meno rispetto alla giornata di ieri. Sono 9 le persone in ospedale e 3 si trovano in Terapia intensiva. A livello regionale sono 9 in più i ricoveri rispetto a ieri. Sono ricoverate nei nosocomi liguri 125 persone, 25 si trovano in Terapia intensiva. Nel dettaglio, sono 24 le persone non vaccinate che si trovano nei reparti Ti, una persona è vaccinata ma affetta da comorbidità.

Non si registrano nuove vittime. In tutta la Liguria sono state, da inizio pandemia,   4.470 alla Spezia sono 481.

I nuovi isolamenti domiciliari in tutto il territorio regionale sono 114, mentre le sorveglianze attive salgono a 4.004 delle quali 528 sono alla Spezia. I nuovi guariti in Liguria sono 298.

Prosegue la campagna vaccinale. In Liguria la percentuale dei vaccini somministrati su quelli consegnati corrisponde al 96 per cento. In provincia della Spezia ne sono state somministrate 155.051, i terzi richiami sono 27.762.

Più informazioni
leggi anche
Riomaggiore
La sindaca chiede la massima collaborazione delle famiglie
L’asilo di Riomaggiore chiuso a scopo precauzionale, ventitré bambini in sorveglianza attiva
Vaccino anti Covid
"grazie ai vaccinati siamo tornati a vivere"
Nuova accelerata sulle prime dosi in Liguria
Immagine dal manifesto della campagna
#coopforafrica
Vaccinazioni contro il Covid-19 in Africa, al via la campagna Coop