Quantcast
LA REDAZIONE
Scrivici
PUBBLICITÀ
Richiedi contatto
"grazie ai vaccinati siamo tornati a vivere"

Nuova accelerata sulle prime dosi in Liguria

Vaccino anti Covid

Dei 25 ricoverati in Terapia intensiva oggi negli ospedali della Liguria 24 sono non vaccinati. Un dato che si commenta da solo: se tutta la platea vaccinabile avesse aderito alla campagna, le nostre terapie intensiva sarebbero praticamente deserte. La situazione in Liguria è comunque ben diversa da quella di un anno fa, quando i ricoverati complessivi erano 1011 (oggi sono 195) e quelli in terapia intensiva 99. Anche oggi la circolazione del virus si fa sentire, ma proprio grazie ai vaccini siamo tornati a vivere, lavorare e creare sviluppo per la nostra economia”. Così il presidente di Regione Liguria Giovanni Toti, che fa il punto sulla situazione Coronavirus .
“Intanto – prosegue Toti – l’introduzione del super Green pass che scatterà da lunedì prossimo ha impresso una decisa accelerazione alle vaccinazioni: nella settimana dal 20 al 26 novembre erano state 5.715 le prime dosi somministrate. In quella dal 27 novembre al 3 dicembre 8.839. Procede spedita anche la somministrazione delle dosi booster: nella settimana dal 20 al 26 novembre sono state 43.412 le dosi somministrate, in quella dal 27 novembre al 3 dicembre 60.408, mentre le prenotazioni totali su questo fronte sono 407.484”.

leggi anche
Riomaggiore
La sindaca chiede la massima collaborazione delle famiglie
L’asilo di Riomaggiore chiuso a scopo precauzionale, ventitré bambini in sorveglianza attiva
L'ospedale Sant'Andrea
Il bollettino del 4 dicembre
Tre ricoveri in meno al Sant’Andrea, a livello regionale 24 persone non vaccinate sono in Terapia intensiva