Quantcast
LA REDAZIONE
Scrivici
PUBBLICITÀ
Richiedi contatto
Centrosinistra

Amministrative, nel Pd la maggioranza è per Nardini ma la fumata è nera. Unione comunale aggiornata a lunedì

Partito democratico

Fumata nera, ma tendente al grigio. Questo l’esito dell’Unione comunale del Partito democratico che si è svolta ieri sera per affrontare le questioni relative alle prossime amministrative e in particolare al nome del candidato sindaco della coalizione di centrosinistra. Negli ultimi giorni ha preso quota la candidatura del medico di Emergency Alberto Nardini, mentre sembrava sempre più vicino il momento in cui la scelta sarebbe caduta sul leader di Leali a Spezia, Guido Melley.
Ed è proprio su questa scelta che ieri sera l’assemblea cittadina del Pd è stata chiamata a esprimersi. Preso atto che la maggioranza dei presenti era per Nardini ma che c’era anche una porzione di delegati incerta e che qualcuno avrebbe preferito Melley, l’assemblea è stata aggiornata alla serata di lunedì 6 dicembre. In quella sede verrà ricercato il consenso più ampio e convinto possibile sul nome del candidato, con la bilancia che pende ormai pesantemente verso il medico.

leggi anche
Generico dicembre 2021
La mattinata politica spezzina
Grazzini alla carica sugli autobus Atc. Nardini non scioglie le riserve
Andrea Orlando (lavoro.gov.it)
"confronto di coalizione"
Amministrative, le forze della sinistra al Pd: “Si riapra il confronto nel perimetro della coalizione”
Renato Goretta, Laura Porcile, Daniele Raimo
La sintesi del pomeriggio
Azione a congresso: Goretta sarà delegato a Roma. Nominato segretario e portavoce provinciale