LA REDAZIONE
Scrivici
PUBBLICITÀ
Richiedi contatto
Undici comproprietari

Ex Alberghiero all’asta: “C’è evidenza di interesse verso l’immobile”

L'amministrazione comunale di Lerici prefigura un possibile esito positivo della procedura, che poggia su una base d'asta da 3 milioni e 650mila euro. Dall'opposizione l'invito a pensare a una restituzione a uso pubblico del bene.

Lavori all'ex Alberghiero di Lerici

Nuovamente all’asta l’ex Istituto Alberghiero di Lerici, già oggetto di precedenti aste andate deserte. Del bene sono comproprietari la Provincia della Spezia (1/3) , il Comune della Spezia (1/3), il Comune di Lerici (¼) e, con un 1/48 ciascuno, i comuno di Ameglia, Arcola, Castelnuovo, Levanto, Ortonovo, Porto Venere, Santo Stefano e Sarzana. LA procedura di alienazione è stata affidata al Comune di Lerici. Base d’asta 3 milioni e 650mila euro, scadenza per presentare le offerte le 12.00 del 20 gennaio 2022, apertura delle eventuali buste il 25 dello stesso mese. Il tema è stato toccato ieri sera dal consiglio comunale lericino, con l’amministrazione che ha delineato la possibilità, questa volta, di arrivare alla vendita della struttura. “C’è evidenza di interesse verso l’immobile – ha spiegato l’assessore Aldo Sammartano -, anche se la realtà la si vedrà solo alla presentazione delle offerte. L’acquisizione dell’immobile non è tra i programmi dell’amministrazione né il Comune sarebbe preparato per un investimento di questa natura, viceversa c’è la ricerca, insieme agli altri comproprietari, di un soggetto che valorizzi la struttura con destinazioni che possano essere di valore economico, occupazionale e quant’altro”. “Speriamo che l’alienazione riesca – ha detto il consigliere Bernardo Ratti (Siamo il Golfo dei Poeti) -, ma ci sia ricaduta sul territorio. Inoltre capisco che 3 milioni non sono pochi, ma magari un pensiero all’acquisizione lo si poteva fare”. “Sono dell’idea – così dal medesimo gruppo il consigliere Emanuele Nebbia Colomba – che bisognerebbe cercare il più possibile di far restare pubblici gli edifici che sono tali. Per l’ex Alberghiero c’è una base di asta di oltre 3 milioni e se ne vanno a spendere 10 per l’interramento del parcheggio alla Vallata, forse io gestirei diversamente la spesa pubblica. Chiedo inoltre se possano essere individuati criteri nel bando per far sì che vengano valorizzate offerte in grado di dare un valore aggiunto al territorio come occupazione, magari in filiere strategiche. A livello di dibattito locale si parla molto di turismo, ma sappiamo che questo tipo di terziario non è qualitativamente alto rispetto ad altri ambiti. Ci sono invece esempi di imprese di altri settori, ad esempio consulenza, in grado di attrarre giovani qualificati”.

“Imporre una destinazione ai tanti comproprietari è impossibile, fatto sta che con la nuova disciplina urbanistica, che prevede vincolo di residenzialità ventennale, laddove fossero realizzate unità abitative, queste sarebbero a sostegno della residenzialità”, ha osservato il sindaco Leonardo Paoletti. Il capogruppo di Siamo il Golfo dei poeti, Roberto Vara, ha affermato che “nella progettualità di una amministrazione che ha ingenti risorse economiche e può programmare investimenti in un arco temporale più lungo, sarebbe ipotizzabile, dovesse andare deserta quest’asta, ridare un uso pubblico al bene, invece di pensare ancora ad appartamenti o residenze, sapendo bene tutti che il vincolo ventennale di residenzialità è difficilmente applicabile in virtù delle normative a tutela della proprietà privata. Un ex Alberghiero nuovamente a uso pubblico sarebbe un sogno per tutti i lericini”. Infine il capogruppo di maggioranza Marco Muro ha rilevato che “oltre al costo di acquisto del bene, ci sarebbero spese non indifferenti per la sua ristrutturazione. Una cosa francamente impossibile per il Comune”.

leggi anche
Comune di Lerici
230mila euro
Comune pronto all’acquisto degli spazi sotto Ca’ Doria
Liceo Artistico Cardarelli (foto dalla pagina Fb della scuola)
Cardarelli
Liceo artistico verso l’indirizzo Design
Il golfo visto da Lerici
"scambio di eventi e idee"
Lerici, accordo culturale con Mougins e Pietrasanta
Leonardo Paoletti
A bellavista
Un polo della ricerca all’ex Tiresia, Lerici ne parla con Cnr e Dltm
San Terenzo assemblea
Dibattito in consiglio
Comitati di frazione, candidature ‘in coppia’ e via libera alle assemblee in piazza
Lerici, vista dalla sala consiliare
Pratica approvata
Lerici, nuovi contributi alle imprese con botta e risposta in consiglio
Emanuele Nebbia Colomba
"integrare la delibera"
Nebbia Colomba: “Contributi alle imprese, sorpreso da bagarre per mie parole”
Ilaria Cavo
"recepite istanze territorio"
Sei nuovi corsi Its finanziati dalla Regione
Comune di Lerici
Si partiva a 3 milioni e 650mila euro
Deserta la gara per l’ex Alberghiero di Lerici
Emanuele Fresco
Lerici
“Mantenere pubblico l’ex Alberghiero e renderlo una Rsa di respiro provinciale”
Comune di Lerici
"struttura dalle enormi potenzialità"
“Rsa all’ex Alberghiero, proposta Fresco meritevole di sostegno”
Emanuele Nebbia Colomba
"concreta possibilità utilizzo fondi pnrr"
Nebbia Colomba: “Ostello della gioventù all’ex Alberghiero”
Pietro Tedeschi
Lerici
Tedeschi: “Edilizia residenziale pubblica per l’ex Alberghiero”
Comune di Lerici
Giovedì il consiglio comunale
Bucci: “Mozione copiata e data falsa”. Ratti: “Parole gravi, e magari l’ex Alberghiero non sa nemmeno dove sia”
Comune di Lerici
Si parte da 3 milioni e 285mila euro
Torna all’asta l’ex Alberghiero di Lerici