LA REDAZIONE
Scrivici
PUBBLICITÀ
Richiedi contatto
A roma

Forum dei ragazzi e delle ragazze di Lost in education “Essere Comunità educante: la parola ai ragazzi e alle ragazze”

ragazzi giovani computer

Una rappresentanza di ragazze e ragazzi della comunità di Badalucco (Imperia) formata da Ancilla Bianchi (sindaco del Consiglio Comunale dei Ragazzi), Lea Tabaku e Roberto Hida, accompagnati da Luca Salvo di Arci Liguria, parteciperà al Forum delle ragazze e dei ragazzi di Lost in education a Roma, al Centro Congressi Cavour, mercoledì 1 e giovedì 2 dicembre.
Il forum rappresenta un appuntamento importante nell’ambito di Lost in education, progetto triennale di contrasto alla povertà educativa e costruzione dal basso della comunità educante, finanziato dall’impresa sociale “Con i bambini” e promosso da Unicef Italia, Arci Ragazzi Nazionale e Arci Liguria, e operativo in dieci regioni italiane.
Per la comunità di Badalucco hanno sottoscritto in estate il Patto educativo di comunità e sono coinvolti nel progetto il comune di Badalucco, numerose realtà associative, sportive, educative e commerciali nonché la sede provinciale dell’Unicef
Il Forum Essere Comunità educante: la parola ai ragazzi e alle ragazze è un hackathon che coinvolge i ragazzi e le ragazze della comunità di pratiche di Lost in education. La sfida è confrontarsi sui processi di partecipazione nella definizione e attivazione dei Patti educativi di comunità.
Chi partecipa. I portavoce delle scuole partner, ragazzi e ragazze tra gli 11 e i 17 anni che porteranno gli esiti degli apprendimenti fin qui attivati con il progetto e le istanze elaborate insieme ai loro compagni.
Come funziona. Sono previsti 2 momenti: 1. gruppi di lavoro strutturati su tre assi prioritari (Partecipazione; Re-immaginare l’educazione; Patti educativi di comunità); 2. un momento di restituzione dei pitch alla presenza di rappresentanti istituzionali.

La diretta del 2 dicembre, prevista dalle 10.30 alle 12.30, potrà essere seguita sui canali Youtube di UNICEF e Facebook di Arciragazzi.
Successivamente al Forum verrà organizzata alla presenza dei ragazzi di Badalucco e di tutti i soggetti istituzionali, educativi e commerciali da loro coinvolti nel progetto una trasmissione visibile in streaming sui canali social di Arci Liguria che rappresenterà anche l’occasione per presentare alla stampa i risultati del forum e le loro ricadute sulla comunità di Badalucco.

Più informazioni