Quantcast
Melley: "La Giunta scappa dal confronto su via Bellini" - Citta della Spezia
LA REDAZIONE
Scrivici
PUBBLICITÀ
Richiedi contatto
Il caso aperto

Melley: “La Giunta scappa dal confronto su via Bellini”

Area verde di Via Bellini, residenti e consiglieri di opposizione si incontrano
“La vicenda della piccola area verde di via Bellini è emblematica del modo di amministrare della Giunta comunale e val la pena soffermarsi anche sulla tempistica e sull’iter seguito.

Prima Peracchini e Gagliardi, probabilmente sollecitati da quel Guerri che è abituato a scorazzare per il quartiere di Fossitermi, decidono di affidare alla gestione di privati il piccolo parco nonostante non sia in stato di abbandono e senza alcuna altra oggettiva motivazione. In data 2 novembre procedono con la delibera in quattro e quattr’otto senza aver discusso preventivamente l’idea con i residenti ne’ con nessun altro. Preso atto di questa improvvisa accelerazione ci muoviamo tempestivamente ed in data 5 novembre chiediamo una seduta urgente di approfondimento in commissione, ma tre giorni dopo- in data 8 novembre- esce improvvisamente il bando di gara che prevede la realizzazione di un punto bar ristoro al posto di un manufatto in legno non accatastato ne’ agibile: una roba da non credere.” Così Guido Melley, LeAli a Spezia/lista Sansa, che continua: “Per avere tutti gli elementi in mano in data 19 novembre abbiamo chiesto di acquisire documenti riguardanti le opere a carico dei privati ed otteniamo il 25 novembre scorso risposte non circostanziate, ma meglio che niente.
Pochi giorni orsono -il 23 novembre- insieme ad altre forze di opposizione partecipiamo ad una riunione di cittadini all’interno del parco, dove la decisione della Giunta viene contestata apertamente e parte una raccolta firme da presentare al Sindaco per impedire la “privatizzazione” del parco.
Nel frattempo viene convocata la commissione fissata per lunedì 29 novembre, ma arriva poi un altro colpo di scena: seduta annullata a data da destinarsi su richiesta della stessa Amministazione.
Quindi nessun confronto di merito su questa procedura pasticciata, portata avanti in fretta e furia e senza dir niente a nessuno: a pensar male si fa difetto, ma spesso ci si azzecca.”

Più informazioni
leggi anche
Area verde di Via Bellini, residenti e consiglieri di opposizione si incontrano
Cambiamo
Parco di Via Bellini, Teja: “Un’amministrazione deve sapere migliorare la propria città. E noi lo stiamo facendo”
Abitanti e consiglieri di centrosinistra nell'area verde di Via Bellini
Incontro in mattinata
Area verde di Via Bellini, consiglieri di opposizione e abitanti: “Non è in abbandono e la casetta è inagibile”
Manuela Gagliardi
A fossitermi
Area verde di Via Bellini, Gagliardi: “L’intento è migliorare le condizioni e la fruibilità del parco”
Manuela Gagliardi
"a bando solo il chioschetto"
Campetto verde, l’assessora: “Non è privatizzazione, disponibili ad incontrare residenti”