Quantcast
LA REDAZIONE
Scrivici
PUBBLICITÀ
Richiedi contatto
Bollettino del 29 novembre

Due vittime in Liguria, crescono i ricoverati

I nuovi positivi sono 135 con un nuovo ricovero in terapia intensiva. Oltre 154mila gli spezzini che hanno ricevuto almeno due dosi.

Sono 135 i nuovi positivi al Covid-19 oggi in Liguria, a fronte di 1.634 tamponi molecolari effettuati nelle ultime 24 ore, ai quali si aggiungono altri 3.472 tamponi antigenici rapidi.
Questo il dettaglio riferito alla residenza delle persone testate: Imperia 2, Savona 28, Genova 78, La Spezia 25. Non riconducibili alla residenza in Liguria: 2.
Sono invece due i decessi nel bollettino odierno. Si tratta di un uomo di 80 anni e una donna di 90 anni entrambi deceduti dall’Ospedale di Sanremo. Il dato delle vittime liguri da inizio pandemia sale quindi a 4.462 di cui 481 nella nostra provincia mentre le persone guarite nelle ultime 24ore sono 95 che portano il dato complessivo a 111.942. Rispetto a ieri sono sei in più ricoverati in Liguria (160) di cui 21 in terapia intensiva (18 non vaccinati, 3 vaccinati con comorbidità e/o ospedalizzati per patologie correlate) dei quali 15 al Sant’Andrea (uno meno di ieri) di cui 2 in terapia intensiva. In totale i casi attivi in Liguria sono 5.609 di cui 831 nello Spezzino dove ci sono 521 persone in sorveglianza attiva.

Per quanto riguarda i vaccini, oggi la percentuale fra somministrati e consegnati si attesta al 96% mentre i liguri che hanno completato il ciclo vaccinale sono saliti a un milione e 104.319, di cui 154.623 nello Spezzino. Le dosi ‘booster’ somministrate in Liguria sono infine 156.210 e 21.486 in Asl5.

Più informazioni
leggi anche
Ospedale San Martino
è già arrivata in italia
“Siamo in grado di rilevare la variante Omicron, per ora assente in Liguria”