Quantcast
Scade il 27 dicembre il bando per i voucher per i figli che praticano sport - Citta della Spezia
LA REDAZIONE
Scrivici
PUBBLICITÀ
Richiedi contatto
Dal comune di sarzana

Scade il 27 dicembre il bando per i voucher per i figli che praticano sport

Una veduta aerea dello stadio "Miro Luperi" di Sarzana

Scade alle ore 12 di lunedì 27 dicembre il termine per presentare domanda e ottenere i voucher comunali messi a disposizione delle famiglie sarzanesi per coprire i costi di iscrizione a corsi, attività e campionati sportivi.

In questi giorni è stata predisposta la modulistica consultabile, insieme al bando, sul sito dell’ente www.comunesarzana.gov.it, nella sezione Politiche Sociali – Welfare.

La domanda, redatta su apposito modulo, dovrà essere presentata all’Ufficio Protocollo dell’Ente, anche a  mezzo pec all’indirizzo: protocollo.comune.sarzana@postecert.it ; nel caso di domande spedite a mezzo posta farà fede esclusivamente la data e l’orario di
protocollazione.

dCome noto il bando segue le linee di indirizzo emanate dalla Giunta Ponzanelli con lo scopo di “agevolare le  famiglie che appartengono a fasce di reddito medio-basse per sostenerle nelle spese di iscrizione dei propri figli a corsi, attività e campionati sportivi organizzati da associazioni e società sportive dilettantistiche iscritte al Registro CONI e al Registro Parallelo CIP”, scongiurando così l’abbandono della pratica sportiva per tanti bambini e ragazzi.

I fondi verranno erogati- come detto- sotto forma di voucher alle famiglie residenti nel Comune di Sarzana con figli, di età compresa tra i 6 e i 16 anni anni e ai giovani con disabilità che rientrano nella fascia tra i 6 e i 26 anni, e che dichiarano un valore ISEE compreso tra i 3mila e 17mila nel caso di famiglie con un massimo di tre figli, oppure un valore ISEE compreso tra 3mila e 28mila nel caso di famiglie con quattro o più figli (l’attestazione ISEE dovrà riferirsi all’anno fiscale 2020).
I figli per i quali si chiederà il voucher dovranno essere iscritti, per l’anno sportivo 2021/2022, a una associazione o società sportiva dilettantistica iscritta al Registro CONI o al Registro CIP per la partecipazione ai campionati organizzati dalle rispettive Federazioni o Enti di promozione sportiva riconosciuti dal CONI o ai corsi e alle attività sportive organizzate dalle stesse Associazioni e Società sportive risultanti dai Registri CONI e CIP.  Il valore massimo del voucher assegnato sarà di 150 euro per un nucleo familiare con un figlio; 200 euro per nucleo familiare con due figli, 250 euro per nucleo famigliare con tre figli;  per i nuclei familiari con quattro figli o più ulteriori sono previsti ulteriori 150 euro fino a un massimo erogabile di 400 euro.Al termine del periodo utile alla presentazione delle domande il Comune redigerà una graduatoria che sarà a scorrimento fino a esaurimento dei fondi stanziati che sono pari a 10mila euro. 

Più informazioni
leggi anche
Gli esponenti di Sarzana Popolare Gianluca Maggiari, Roberto Italiani e Riccardo Precetti.
L'iniziativa
“Voucher sport, un aiuto a famiglie e associazioni”