Quantcast
LA REDAZIONE
Scrivici
PUBBLICITÀ
Richiedi contatto
Alla luce del sole

Spaccio di eroina in pieno giorno di fronte a Palazzo Civico

Un 48enne spezzino segnalato come assuntore, aveva tre involucri di stupefacente addosso. Rintracciato il pusher, un 28enne tunisino senza permesso di soggiorno.

Volante della Polizia

Mezzogiorno era passato da pochi minuti. In Piazza Europa, due persone confabulano quando una volante della Polizia si avvicina durante un pattugliamento. I due, alla vista delle divise, si allontanano in fretta e furia. Raggiunto il primo, gli agenti si trovano di fronte un 48enne spezzino dai modi molto preoccupati. Poche parole, poi dalle sue tasche escono tre involucri i colore giallo contenti della sostanza stupefacente. Eroina.

L’uomo viene accompagnato in questura per gli accertamenti del caso e segnalato alla locale prefettura quale assuntore di sostanze stupefacenti. Nel frattempo, gli stessi agenti avevano proceduto ad una serie di accertamenti che hanno portato anche all’identificazione dello spacciatore. E’ un cittadino tunisino di 28 anni irregolarmente soggiornante, denunciato all’autorità giudiziaria per il reato di spaccio di sostanze stupefacenti.

Più informazioni