Quantcast
LA REDAZIONE
Scrivici
PUBBLICITÀ
Richiedi contatto
Per proseguire la campagna anti covid

Vaccini obbligatori per polizia e insegnanti: la mossa probabile del governo per proseguire la campagna anti Covid

Vaccino anti Covid

Per ora la proposta è sul tavolo del Consiglio dei Ministri che deve decidere se farla diventare reale: vaccini obbligatori per forze di polizia ed insegnanti al pari di quanto accade per la categoria sanitaria. L’Esecutivo nazionale sta pensando anche a questo per tentare di scuotere una campagna vaccinale arenata di fronte agli scettici e ai contrati. Nello stesso provvedimento sarebbe contemplata anche la possibilità di includere per le medesime categorie sopradette, la terza dose nell’obbligo già vigente per i sanitari. Del paniere fanno parte circa 850mila insegnanti, 110mila poliziotti e oltre 300mila componenti delle forze armate, tra carabinieri, finanzieri e soldati. Circa 1,5 milioni di persone, la gran parte già vaccinata, che di fatto lavorano a contatto con il pubblico e che possono avere quindi un ruolo chiave per fermare il virus, secondo quanto ipotizzato dal Comitato scientifico che sta spingendo in questa direzione.

leggi anche
Giovanni Toti
Le richieste di toti e dei presidenti al governo
“Garantire a chi è vaccinato e corre meno rischi che non ci saranno nuove limitazioni”
Centro vaccinazioni Ex Fitram
Balzo in avanti per la fascia 12-19 anni
Super green pass per i vaccinati, la Regione: “L’ultima ondata del virus sta convincendo anche gli scettici”
Giovanni Toti
"non c'è tempo da perdere"
Toti da Spezia: “Governo dia certezze, i vaccinati devono avere un Natale aperto e sicuro”
Carabinieri
A sarzana
Cercano di uscire dal centro commerciale con settecento euro di vestiti, arrestate