Quantcast
Fioretto e sciabola, al PalaMariotti prima prova nazionale giovani - Citta della Spezia
LA REDAZIONE
Scrivici
PUBBLICITÀ
Richiedi contatto
Sport

Fioretto e sciabola, al PalaMariotti prima prova nazionale giovani

Scherma

Sabato 20 e domenica 21 atleti Under 20 provenienti da tutta Italia si affronteranno sulle pedane allestite nelle palestre del PalaMariotti e vedrà impegnati circa 650 giovani sciabolatori e fiorettisti. Questi atleti sono e saranno il futuro della Scherma Italiana, sempre protagonista con risultati straordinari, ed insieme a loro saranno presenti i maestri, gli addetti ai lavori, gli arbitri ed alcune aziende di materiale tecnico necessario per il regolare svolgimento della gara. La manifestazione è stata assegnata dalla Federazione Italiana Scherma al Comitato Organizzatore Locale, rappresentato dal Circolo Scherma La Spezia e dal Comitato Regionale Scherma Liguria, in virtù dell’accordo di PartnerCity siglato dal Comune della Spezia. E nel frattempo gli organi Federali stanno programmando di svolgere in città un’altra gara di livello nazionale anche a febbraio 2022.

Generico novembre 2021

Svolgimento gara:

Per il pubblico: Nel pieno rispetto del vigente Protocollo per l’organizzazione e lo svolgimento di eventi e competizioni agonistiche nella disciplina della Scherma, il COL, di concerto con la Federazione, consentirà l’accesso al pubblico al luogo di gara fino al raggiungimento della capienza massima consentita pari al 60% dell’impianto comprensiva di presenze in gara e personale. L’accesso alla tribuna destinata agli spettatori sarà consentito unicamente dopo aver effettuato l’accreditamento.

L’accredito sarà riconosciuto a tutte le persone che:

– avranno temperatura corporea inferiore a 37,5°;

– siano munite di green pass in corso di validità;

– siano munite di modello di tracciamento dati (allegato 1) debitamente compilato e sottoscritto e di documento d’identità valido; non saranno disponibili sul posto copie cartacee di detto modello

Alle persone accreditate sarà consegnato un braccialetto identificativo strettamente personale e sarà assegnato un posto numerato in tribuna; in nessun caso il pubblico accreditato potrà cedere il proprio braccialetto e/o occupare un posto diverso rispetto a quello assegnatogli. In caso di mancato rispetto delle predette norme sarà immediatamente ritirato l’accredito alla persona interessata. Per informazioni: Circolo Scherma La Spezia – Via Carlo Alberto Federici – La Spezia –- schermasp@gmail.com – https://schermaspezia.wordpress.com

Più informazioni
leggi anche
Benedetta Madrignani
Si ferma solo in finale
Scherma spezzina di bronzo a Budapest, Madrignani e quel sogno olimpico da inseguire
La scherma azzurra si allena col circolo spezzino
"grande soddisfazione"
Scherma, il circolo spezzino allena gli olimpionici di Tokyo