Quantcast
LA REDAZIONE
Scrivici
PUBBLICITÀ
Richiedi contatto
"pd e altri partiti di governo riflettano"

Vivere bene La Macchia: “Vero scopo bretella estendere ‘piana container’ fino a Ceparana”

Il comitato: "Ragioniamo su soluzioni alternative".

La Val di Magra vista dalla località Boceda, sotto Ponzano superiore

“Apprendiamo dalla stampa che il Partito Democratico, tramite il responsabile provinciale alle infrastrutture, Casabianca, chiede di ragionare sulla possibilità che le rampe provvisorie di entrata e uscita autostradali poste all’altezza di Ceparana restino operative anche dopo la ricostruzione ed apertura del ponte di Albiano Magra- Caprigliola e fino alla realizzazione della bretella Ceparana – Santo Stefano in quanto funzionali per alleggerire i problemi di traffico. Da anni il nostro comitato avanza proposte alternative alla realizzazione della bretella Ceparana – Santo Stefano che rappresenta un ulteriore criticità in termini di impatto ambientale e vivibilità per il nostro territorio, nonché un azzardo, basti pensare che al momento non ci sono certezze sul secondo lotto nonostante gli sforzi dell’ amministrazione comunale di Santo Stefano per cercare di limitare il danno evitando il passaggio da via Togliatti, ma soprattutto sulla realizzazione di un ipotetica variante Cisa che non vede né finanziamenti né un progetto definitivo. Ancora una volta si intende sprecare denaro pubblico e devastare sempre di piú un territorio quando invece si potrebbero benissimo, con i dovuti miglioramenti rendere definitive le rampe ed un casello autostradale a Ceparana, trovando soluzioni di agevolazioni sulle tariffe per i residenti”. Così in una nota il Comitato Vivere bene la Macchia, di Santo Stefano Magra.

“Continuiamo a ritenere che il vero scopo della bretella Ceparana – Santo Stefano – conclude il comitato – sia quello di estendere la ‘piana dei container’ fino a Ceparana, e non risolvere problemi di viabilità, perché come ormai é evidente, soluzioni alternative ci sono. Auspichiamo che il Partito Democratico è gli altri partiti di governo riflettano su tale argomento”.

leggi anche
L'assessore Casabianca
La proposta
Il Pd: “Le rampe autostradali di Ceparana devono rimanere aperte fino alla realizzazione della bretella Ceparana – Santo Stefano Magra”
L'assessore Giampedrone, il sindaco Battilani e il commissario Soccodato
Viabilità alla svolta
Rampe pronte, Ripa blindata e Bretella al via: si punta l’equinozio
Centro Unico dei Servizi alle merci di Santo Stefano
La spezia port service
Diecimila container controllati in un anno e tempi di attesa abbattuti. Il bilancio del centro unico di Santo Stefano
Panorama di Santo Stefano di Magra
Santo stefano
Verso la gara per il Parco 2 Giugno, stimati ricavi per 9.4 milioni in 25 anni
Apertura al traffico delle rampe di accesso alla A12 a Ceparana
Politica
Rifondazione: “Le alternative alla bretella Santo Stefano-Ceparana ci sono”
Santo Stefano, i consiglieri di opposizione Mondini (Salute e ambiente), Ratti, Cucchi e Aiesi (Uniti per cambiare S. Stefano)
Consiglio comunale del 30 novembre
“Riaprire un punto di prima diagnosi e prevenzione a Santo Stefano”
Santo Stefano, consiglio comunale
"variante cisa convitato di pietra"
“Il ponte scaricherebbe su Santo Stefano il traffico delle piane di Ceparana e Follo”
La Val di Magra vista dalla località Boceda, sotto Ponzano superiore
Viadotto sul magra
Bretella, affidata progettazione lotto 2: “Entro fine mese anche quella del ponte vero e proprio”
Emanuele Cucchi
Chieste anche distanze minime
“Pile container, ridurre altezza massima a dieci metri”