Quantcast
Quattro nuovi ricoveri al Sant'Andrea, sette degli otto liguri in terapia intensiva sono non vaccinati - Citta della Spezia
LA REDAZIONE
Scrivici
PUBBLICITÀ
Richiedi contatto
Bollettino del 15 novembre

Quattro nuovi ricoveri al Sant’Andrea, sette degli otto liguri in terapia intensiva sono non vaccinati

I nuovi positivi in Liguria sono 149 di cui 56 dei giorni scorsi.

Ospedale Sant'Andrea

Sono 149 i nuovi positivi al Covid-19 oggi in Liguria, a fronte di 2.072 tamponi molecolari effettuati nelle ultime 24 ore, ai quali si aggiungono altri 3.493 tamponi antigenici rapidi. Questo il dettaglio riferito alla residenza delle persone testate: Imperia 9, Savona 53, Genova 71, Spezia 16. In merito al dato di Savona la Regione Liguria precisa: “nei giorni 11 e 12 novembre, si sono verificati nuovamente problemi tecnico informatici nella trasmissione dati tamponi ad ALISA, tempestivamente verificati. Nel flusso odierno, sono state allineate 56 positività di cui n.43 di ASL 2. Pertanto, l’incremento di casi positivi odierni è pari a n. 93, anziché n.149)”.

Nel bollettino odierno non si registrano decessi, che restano dunque 4.441 in Liguria (477 nello Spezzino) da inizio pandemia. I nuovi guariti sono invece 64 che portano il dato complessivo a 109.443.

Baldo in avanti per quanto riguarda gli ospedalizzati con dodici nuovi ricoverati sui 110 complessivi nelle strutture liguri dove sono otto le persone in terapia intensiva: 7 non vaccinate – precisa la Regione – e una vaccinata ma con malattia ematologica significativa e in ricoverata per altre motivazioni cliniche. Sono invece quattro i nuovi ricoveri alla Spezia dove il totale sale a 13 con tre terapie intensive.

I positivi in Liguria sono ad oggi 3.592 dei quali 791 in Asl5 dove ci sono anche 534 persone in sorveglianza attiva.

Sale al 92% la percentuale dei vaccini somministrati su quelli consegnati, con un milione e 93.076 liguri che hanno completato il ciclo vaccinale, di cui 153198 spezzini. Infine le dosi ‘booster’ che sono 76.745 inoculate a livello regionale di cui 11.274 in Asl5.

Più informazioni
leggi anche
Giovanni Toti
A favore di una stretta sul green pass
“Cinema, teatri e palestre solo per i vaccinati. E se necessario, vaccino obbligatorio”
Pranzo di Natale
Il punto
Sprint su terze dosi e ipotesi di riduzione di validità del green pass, così il governo vuole salvare il Natale
Giovanni Toti
"ma gli ospedali dimettono pazienti"
“Liguria allineata alle altre regioni, aumento contagi dovuto a circolazione scuole”
Vaccino anti Covid
Un secondo messaggio 48 ore prima della vaccinazione
Prenotazioni terza dose, partiti 24mila sms ‘promemoria’
Giovanni Toti
Quarta ondata
Toti: “Le restrizioni delle fasce di colore valgano solo per i non vaccinati. Obbligo? Forse meglio Green pass a due velocità”