Quantcast
LA REDAZIONE
Scrivici
PUBBLICITÀ
Richiedi contatto
"toti dia dati certi"

Centi: “Sul personale non molliamo, si proceda con un piano straordinario di assunzioni per Asl5”

Roberto Centi

“Il presidente Toti, ed assessore alla sanità, sappia che sul personale sanitario non molliamo. Vogliamo sapere la situazione esatta del personale in tutte le Asl ed aziende liguri, in modo tale da capire dove si annidano gli squilibri. Già sappiamo che la Asl 5 spezzina è abbondantemente sotto organico rispetto a territori come Savona o Imperia, ma vogliamo avere contezza di dati certi.” Così Roberto Centi, consigliere regionale Lista Sansa, dopo la seconda interrogazione su tema presentata ieri. Continua Centi: “La situazione di estremo disagio in cui versa la sanità spezzina, con prestazioni bloccate, liste di attesa infinite, mobilità passiva, carenze nella assistenza domiciliare, sconta la cronica mancanza di personale. Medici infermieri, tecnici, oss, ausiliari sono sottoposti ad enormi carichi di lavoro. E’ urgente un piano di assunzioni straordinario che riequilibri gli organici della Asl spezzina ed il funzionamento della nostra sanità pubblica. Su questo Toti deve dimostrare impegno fin da subito, siamo stanchi, e con noi i cittadini, delle solite risposte laconiche ed evasive.”

Più informazioni
leggi anche
L'ospedale Felettino demolito
Sant'andrea e san bartolomeo
Sanità, Gagliardi: “Grande lavoro di Regione Liguria screditato dalla sinistra”
Monica Paganini, Iacopo Montefiori e Fabrizia Pecunia
Dopo la conferenza dei sindaci di asl 5
Sanità, il Pd torna all’attacco: “Case di comunità e medicina territoriale sono le priorità. In attesa di novità sul Felettino…”
"Salute un bene per tutti" tavola rotonda in Confartigianato
Fondamentale la programmazione per il 2022
Più fondi per la sanità spezzina e si guarda al futuro con il rapporto tra Asl e centri medici accreditati