Quantcast
LA REDAZIONE
Scrivici
PUBBLICITÀ
Richiedi contatto
Ecopunti per i cittadini

Vezzano guarda al ministero per l’acquisto di un eco compattatore

Progetto da circa 15mila euro.

Vezzano Ligure

Il Comune di Vezzano aderisce al bando per l’assegnazione di un contributo per l’installazione di eco-compattatori a valere sul fondo denominato Programma sperimentale Mangiaplastica nell’ambito del decreto del ministero della Transizione ecologica del 2 settembre 2021. A deliberarlo l’amministrazione Bertoni, che contestualmente ha anche approvato il progetto per l’installazione dell’eco-compattatore, da installarsi, si legge, ai Prati di Vezzano. Un macchinario capace di ridurre del 95 per cento il volume delle bottiglie di plastica, con un’aspettativa di circa 5mila pezzi raccolti al mese. Prevista altresì la stampa di ecopunti che i conferitori potranno spendere nel circuito delle attività commerciali. Pari a poco meno di 15mila euro la spesa per acquistare e installare il macchinario, spesa per l’intera copertura della quale l’ente vuole appunto intercettare le risorse ministeriali, attingendo invece al proprio bilancio per le spese di manutenzione (stimate in circa 2.500 euro all’anno).

Più informazioni
leggi anche
Comune di Vezzano Ligure
Rigenerazione urbana
Vezzano Inferiore, risorse per pavimentazioni e sottoservizi
Vezzano Ligure
In via sperimentale
Vezzano, un mercatino dell’ingegno in Piazza del popolo
Massimo Bertoni
Località boettola
Risorse per l’ex discarica: “Ora l’iter per realizzare la bonifica”
Comune della Spezia
Ambiente
Un eco compattatore in zona Palazzo civico
Vezzano Ligure
Sostiuzioni e nuovi punti luce
Vezzano rinnova l’illuminazione del territorio comunale
Jacopo Ruggia
"risposte vaghe"
“Come può aumentare la sicurezza di un territorio con meno agenti a disposizione?”
Jacopo Ruggia e Carlo Tangerini
Voto contrario
Lega: “Restituzione ex Forte Bastia al Demanio è ennesimo buco nell’acqua dell’amministrazione”
Il palazzo comunale di Vezzano
Incarico semestrale
“Notevole casistica di abusi edilizi già avviati”, Vezzano affida attività di monitoraggio e aggiornamento dati