Quantcast
LA REDAZIONE
Scrivici
PUBBLICITÀ
Richiedi contatto
Ci risiamo

Reca riavvia il timer: rischia di stare fuori un altro mese

Il mancino di Chojnice si ferma dunque nuovamente, dopo aver appena superato un problema muscolare, seguito dalla positività al Covid.

Spezia-Udinese 0-1, serie A 21/22

Una presenza per 4 minuti di calcio giocato nella serie A 21/22. Ma per vedere Arkadiusz Reca all’opera con la maglia bianca, il tempo non è ancora arrivato. Lo sfortunato 26enne polacco ha rimediato una distrazione al retto della gamba destra prima di Fiorentina-Spezia, non grave ma neanche di lieve entità. Gli esami medici svolti in giornata hanno confermato una diagnosi che pospone il momento di entrare stabilmente nella rosa di Thiago Motta. Un’assenza quantificabile ad oggi in circa quattro settimane la sua, potrebbe essere in campo per Spezia-Sassuolo (5 dicembre) o Roma-Spezia (12 dicembre).

Il mancino di Chojnice si ferma dunque nuovamente, dopo aver appena superato un problema muscolare, seguito dalla positività al Covid (vaccinato e asintomatico). La sua scorsa stagione con il Crotone fu annata da 30 presenze, con due gol e 7 assist, in serie A. A parte una contusione rimediata a maggio contro l’Inter, per lui pochissime assenze. Il suo primo anno da aquilotto è invece nato sotto ben diversi auspici.

Più informazioni