Quantcast
LA REDAZIONE
Scrivici
PUBBLICITÀ
Richiedi contatto
Progetto al vaglio del ministero dell'ambiente

La Marina del Fezzano si ridisegna per facilitare le manovre delle barche

Gli stessi pontili, ma con una nuova disposizione nell'area lato Baia di Panigaglia. I posti barca rimarrebbero gli stessi, ma la sicurezza per chi naviga nelle corsie interne migliorata.

Marina del Fezzano, prima o dopo

Una nuova disposizione dei pontili della Marina del Fezzano per adeguare le corsie di manovra interne alle necessità dei diportisti. Procede il progetto, al vaglio del Ministero dell’Ambiente, presentato dall’azienda di Ugo Vanelo all’interno dell’area di quasi 44mila metri già in gestione. Una rimodulazione dei moduli galleggianti,  in calcestruzzo con nucleo in polistirolo,  che non aumenterà i posti barca ma permetterà di migliorare gli aspetti legati alla sicurezza dei natanti in moto. A venire ritoccata, in particolare, la zona che dà verso la Baia di Panigaglia dove saranno infissi nuovi pali di ancoraggio che permettano di contrastare le correnti del golfo. L’intervento è compreso nell’area già in concessione dal demanio marittimo.

Più informazioni