Quantcast
Addio a Giorgio Tamburini, l'alpino di Castè - Citta della Spezia
LA REDAZIONE
Scrivici
PUBBLICITÀ
Richiedi contatto
Il ricordo di serenella messina

Addio a Giorgio Tamburini, l’alpino di Castè

Giorgio Tamburini

Profondo lutto a Castè per la morte di Giorgio Tamburini, 84 anni, ex alpino. Figura storica del borgo e colonna di tutte le sue attività. A ricordarlo è Serenella Messina: “Salutarlo oggi è stato davvero toccante, lui in gioventù fu un alpino e lo è restato per sempre. Quest’oggi a salutarlo c’erano anche i suoi amici penne nere che hanno letto la preghiera dell’alpino”.

“Giorgio era davvero molto simpatico – prosegue Messina – e aveva una particolarità, oltre a quella di stare seduto in piazza per scambiare sempre una chiacchiera con tutti. Conosceva benissimo Castè e quando arrivavano dei visitatori in auto li aiutava a posteggiare. Quando poi arrivavano anche i turisti anche stranieri li intratteneva, li ascoltava e dialogava con loro… solo in dialetto. Noi tutti restavamo esterrefatti perché riusciva a farsi capire perfettamente. Ci uniamo al dolore profondo di tutta la comunità e della famiglia. E’ un altro pezzo importante di Castè che se ne va. Lo porteremo sempre nel cuore per i suoi racconti – conclude – anche del periodo della Seconda Guerra Mondiale e di quando Castè era molto popolosa, per la sua instancabile voglia di essere parte attiva in tutte le attività del borgo. Era sempre pronto a dare una mano nell’allestimento delle nostre iniziative”.

Più informazioni