Quantcast
LA REDAZIONE
Scrivici
PUBBLICITÀ
Richiedi contatto
5mila metri

‘Assaggio’ di Calata Paita: dopo le feste i lavori, entro l’estate la consegna

Uno dei tanti temi toccati oggi in III Commissione.

Calata Paita

Si è parlato anche dell’assaggio di Calata Paita, previsto per il prossimo anno, nel corso della lunga seduta odierna della III Commissione consiliare. Si tratta, come noto, di 5mila metri quadrati che saranno dedicati alla fruizione pubblica, in attesa, per gli anni a venire, della realizzazione complessiva del nuovo waterfront. In merito ai 5mila mq, il segretario dell’Adsp Di Sarcina ha spiegato: “Stiamo lavorando al progetto che intendiamo realizzare a partire da gennaio, quando avverrà la restituzione delle aree da parte di Lsct. Un progetto di allestimento provvisorio – non nel senso che sarà brutto o che saranno baracche, ma perché sarà facilmente amovibile – per rendere vivibili e fruibili quelle aree per il numero di anni necessari ad arrivare all’assetto definitivo del waterfront, l’esecuzione dei lavori per il quale potrà iniziare nel 2024. Questi 5mila metri rappresenteranno la transizione da un’area vocata alla portualità a una vocata alla città, al vivere comune”. Il segretario ha aggiunto che “il progetto sarà pronto nelle prossime settimane. Abbiamo già avuto diversi confronti e momento di condivisione con l’amministrazione comunale e contiamo al più presto di approvarlo e appaltarlo, iniziando poi i lavori dopo le feste natalizie. E con l’intento di consegnare alla città questo primo modulo entro l’inizio della stagione estiva”.

leggi anche
Calata Paita
"servono soluzioni alternative"
“Stazione crocieristica in Calata Paita scelta miope e contraria alle esigenze dei cittadini”
Lo spettacolo organizzato da Lsct in Calata Paita per i 50 anni del terminal
Nozze d'oro con la città
Passato e futuro in scena in Calata Paita per i 50 anni di Lsct
Calata Paita
"tale e quale al nuovo felettino"
Articolo Uno: "Calata Paita, ennesimo annuncio. Nel 2018 fu firmato il protocollo per il waterfront"
Davide Mazzola
Camera di commercio riviere di liguria
Calata Paita, Mazzola: "Condivisione dei progetti e gioco di squadra"
Sauro Manucci
Fratelli d'italia
Manucci: “Accordo Storico, Calata Paita torna al Comune”