Quantcast
Ballardini cerca la svolta: "Il Genoa deve lottare su ogni pallone" - Citta della Spezia
LA REDAZIONE
Scrivici
PUBBLICITÀ
Richiedi contatto
La conferenza della vigilia

Ballardini cerca la svolta: “Il Genoa deve lottare su ogni pallone”

Un anno fa cominciò proprio dal Picco a costruire la salvezza: ""Nessuna analogia. E' tutto cambiato per il Genoa".

Davide Ballardini

“Nessuna analogia. E’ tutto cambiato per il Genoa. Andiamo e vediamo di fare una bella partita”. Davide Ballardini dal Picco iniziò il suo quarto periodo genoano. Salvando, per l’ennesima volta, un gruppo che sembrava dover lottare nei bassifondi fino all’ultima giornata. Dieci mesi dopo è ancora scontro salvezza, è ancora una vittoria che rilanci le ambizioni a dover essere perseguita per gli ospiti. “Siamo gli stessi di Torino, a parte Fares che ha un problema muscolare”, annuncia il tecnico in conferenza stampa.

Ma il punto è metterci il cuore. “Bisogna lottare su ogni pallone, il Genoa è lì e deve aggredire. Ha il dovere di avere questo atteggiamento. Serve gioco, serve pressione per mettere in difficoltà gli avversari. Senza questo, non porti la palla via agli avversari”. Sui tanti gol presi, caratteristiche in comune con lo Spezia. “Non è mai l’errore del singolo, è sempre un discorso di squadra. Se c’è la squadra, questa maschera, aiuta e corregge l’errore individuale. Senza l’attenzione di tutti, senza solidità, il singolo va in difficoltà. Se invece rimedi all’errore del compagno, qualcuno rimedia al tuo”.

Più informazioni