Quantcast
Paita: "Vittoria Savona dice due cose al centrosinistra: no ad accordi coi pupilisti, aperture verso il riformismo". - Citta della Spezia
LA REDAZIONE
Scrivici
PUBBLICITÀ
Richiedi contatto
I commenti

Paita: “Vittoria Savona dice due cose al centrosinistra: no ad accordi coi pupilisti, aperture verso il riformismo”.

Raffaella Paita a Base Riformista
 “A Savona il centrosinistra alleato ai riformisti riesce a compiere l’impresa di strappare il Comune alla destra. Quello del candidato civico e riformista Marco Russo, eletto con oltre il 60% dei voti, è un successo la cui importanza supera i confini della città”. Lo dichiara Raffaella Paita, deputata di Italia Viva. “Dà infatti delle chiare indicazioni sulla ricetta di un centrosinistra deve seguire per vincere: da un lato evitare accordi con i populisti e, al contempo, essere aperto alle istanze del riformismo, che a Savona ha contribuito alla vittoria con il 9.2%. E a riprova di questo fatto c’è la sconfitta raccolta alle regionali liguri, nel momento in cui la formula adottata è stata quella opposta. Questa vittoria ci riempie di soddisfazione e di gratitudine per tutti coloro che hanno lavorato per ottenerla. Un ringraziamento particolare va alla bravissima Barbara Pasquali per il grande risultato ottenuto da RiformiAmo”, conclude.