Quantcast
Castori: "Calati nel secondo tempo, gol di Kovalenko una perla" - Citta della Spezia
LA REDAZIONE
Scrivici
PUBBLICITÀ
Richiedi contatto
Il tecnico della salernitana

Castori: “Calati nel secondo tempo, gol di Kovalenko una perla”

Fabrizio Castori

“Siamo calati nel secondo tempo, il pareggio dello Spezia li ha rivitalizzati, non siamo riusciti a reagire alla loro sfuriata”. Nel post match di Spezia-Salernitana, Fabrizio Castori mastica amaro, lui che al “Picco” ha quasi sempre fatto risultato e anche oggi la gara si era messa nei gangli da lui sperati con il vantaggio firmato da Simy che si sblocca contro un avversario già ampiamente punito nel passato crotonese. Ma non c’è spazio per questo, visto il ko contro una diretta concorrente alla salvezza. Fa i complimenti a Kovalenko, il tecnico di Macerata: “Il secondo gol è stato incredibile, una perla, mentre sul primo è stato un nostro errore con palla persa in ripartenza aprendo strada al loro contropiede. Non siamo riusciti a tenere l’atteggiamento aggressivo lungo tutto l’arco del match, poi gli infortuni ci hanno penalizzato, compreso quello di Gyomber. Con Empoli e Venezia ci ritroveremo contro squadre alla nostra portata, non dobbiamo demoralizzarci e ritrovare nuove forze sia fisiche che a livello di uomini”. In caso di esonero,il tecnico potrebbe essere sostituito da Rolando Maran. L’ex Genoa e Cagliari è senza panchina e aspetta una chiamata da una piazza importante.