Quantcast
Alla fine il pappagallo "ritrovò" il suo proprietario - Citta della Spezia
LA REDAZIONE
Scrivici
PUBBLICITÀ
Richiedi contatto
Lieto fine

Alla fine il pappagallo “ritrovò” il suo proprietario

Era stato smarrito nelle scorse settimane nell'arcolano.

Pappagallo e proprietrio si ritrovano grazie ai carabinieri forestali

Tutto è bene quel che finisce bene. Questa mattina infatti presso i locali della stazione carabinieri forestale di Borghetto, i militari della stazione e i colleghi del nucleo Cites della Spezia hanno restituito al proprietario, su disposizione della Procura della Repubblica, l’esemplare di pappagallo ecletto (eclectus roratus) che alcune settimane fa era stato recuperato da un cittadino sul terrazzo della sua abitazione, nel comune di Arcola. I militari del Cites avevano subito segnalato il ritrovamento ma dopo alcuni giorni di vane ricerche avevano dovuto procedere e depositare alla Procura una denuncia contro ignoti per il reato di abbandono di animale tutelato dalla normativa con conseguente affidamento in custodia giudiziale ai colleghi di Borghetto. Solo pochi giorni fa il proprietario dopo aver letto sui quotidiani del ritrovamento ha preso contatto con i militari del nucleo Cites ai quali ha presentato i documenti comprovanti la legittima proprietà dell’animale. E’ stato pertanto informato il magistrato che ha immediatamente disposto la restituzione dell’animale al legittimo proprietario.

Più informazioni
leggi anche
Il capriolo sbranato a Sella Derbi
Segni
La Forestale rinviene un capriolo sbranato da lupi o ibridi a Sella Derbi
Il Pappagallo Ecletto recuperato
Nucleo cites
Arcola, Carabinieri forestali recuperano pappagallo
Civetta in difficoltà recuperata a Bolano
Sarà curata a livorno
Civetta in difficoltà recuperata dai Carabinieri forestali