Quantcast
Spaccata in farmacia, due giovanissimi i responsabili - Citta della Spezia
LA REDAZIONE
Scrivici
PUBBLICITÀ
Richiedi contatto
Furto aggravato in concorso

Spaccata in farmacia, due giovanissimi i responsabili

I Carabinieri sono risaliti ai due ragazzi, poco più che 14enni, di origine marocchina.

Carabinieri

Era la notte dello scorso 6 ottobre quando ladri hanno preso di mira la Farmacia Gemignani di Ponzano Belaso, comune di Santo Stefano. Dopo aver sfondato la porta di ingresso principale, vi si erano introdotti e si erano impossessati del denaro contante custodito in cassa, circa 3.000 euro. La mattina dopo la titolare, dopo l’amara scoperta fatta al momento dell’apertura, aveva chiamato il 112 ed una pattuglia era intervenuta sul posto per i primi accertamenti. Avviata l’indagine, i Carabinieri della locale stazione, grazie ad alcune testimonianze e all’attenta visione delle immagini delle telecamere di videosorveglianza, in pochissimi giorni sono giunti all’identificazione degli autori del furto: si tratta di due ragazzi minorenni, poco più che 14enni, di origine marocchina, che tuttavia, nonostante la giovane età, annoverano già parecchi precedenti per reati contro il patrimonio. I Carabinieri sono successivamente riusciti a rintracciarli e li hanno denunciati alla Procura della Repubblica presso il Tribunale per i minorenni di Genova per furto aggravato in concorso. Le indagini proseguono per accertare se i due minori possano essersi resi responsabili di altri furti in zona.

Più informazioni
leggi anche
Carabinieri
In manette un 46enne
Il furto di una teglia di lasagne diventa una rapina: arrestato
Carabinieri
La negoziante ha fatto la cosa giusta
“Paga o subirai un furto”, ma all’appuntamento trova i carabinieri
Carabinieri
A bordo dell'auto
Impastatrice e affettatrice rubati alla Croce rossa di Follo, i Carabinieri pizzicano un 19enne con la refurtiva