Quantcast
LA REDAZIONE
Scrivici
PUBBLICITÀ
Richiedi contatto
Festival della salute

San Terenzo, un punto di ascolto rivolto alle donne

A novembre l'inaugurazione.

Diana Brusacà, Alessandra Di Sibio, Maria Cristina Failla e Francesco De Benedittis

Un punto di ascolto dedicato alle donne inaugurerà a novembre a San Terenzo. Ad annunciarlo l’assessore ai Servizi sociali del Comune di Lerici, Alessandra Di Sibio, intervenuta ieri in chiusura del partecipato appuntamento del Festival della salute incentrato sulla violenza di genere, con gli interventi, dopo l’introduzione del sindaco Leonardo Paoletti, di Diana Brusacà, presidente della sezione penale del tribunale della Spezia, Maria Cristina Failla, avvocato, procuratore e presidente della Consulta provinciale femminile, e del brigadiere Francesco De Benedittis, Guardia di Finanza, istruttore di difesa personale interna (docente al corso gratuito in otto lezioni legato al Festival). “A novembre insieme alla dottoressa Failla inaugureremo un punto di ascolto donna a San Terenzo. Un piccolo centro, vedremo poi se sarà possibile ingrandire la cosa. Non si parlerà solo di violenza sulle donne, ma cercheremo di fare anche corsi di formazione e crescita personale. Invitiamo tutti all’inaugurazione di novembre”, ha spiegato Di Sibio, che poi a nome del Comune ha omaggiato i relatori con una targa ricordo.

leggi anche
Presentazione Festival della Salute
8-17 ottobre
Lerici celebra salute e benessere, ospite d’onore Paolo Crepet
La sezione spezzina della Polizia postale
Festival della salute
‘Woman defence, il pericolo corre in rete’, a lezione con la Polizia postale
Comune di Lerici
Per formazione obbligatoria
Lerici, Anagrafe chiusa venerdì 15 ottobre
Succhi di frutta a pedale con Mobile Green Power
In collaborazione con evergreen
I succhi di frutta a pedale incuriosiscono Piazza Garibaldi
Paolo Crepet al Festival della Salute di Lerici
"importante saper dire grazie e scusa"
Crepet a Lerici: “Mia mamma non paragonava Sabin a Hitler, in sessant’anni è scivolata via l’intelligenza”