LA REDAZIONE
Scrivici
PUBBLICITÀ
Richiedi contatto
In tempo reale

Sisti e Pecunia confermate. Ribaltone ad Ameglia: la spunta Galazzo. A Beverino vince Cosini, sorpresa Borghetto: eletto Coduri. Fabiani confermato per 22 voti

Point elettorale Paola Sisti
Paola Sisti con poco meno di 2200 voti è stata confermata alla guida del Comune di Santo Stefano di Magra, il più numeroso fra quelli al voto nella provincia della Spezia. La prima cittadina uscente, esponente Pd, sostenuta dal centrosinistra con esattamente 2.177 voti (avrà otto consiglieri), si mette alle spalle i tre sfidanti: seconda piazza per Emanuele Cucchi, candidato di Uniti per Santo Stefano Magra sostenuto da Cambiamo, Fdi, Lega ed esponenti socialisti che si ferma a 1296 voti (tre seggi). Terzo posto a Luciano Mondini con il 10,28% in virtù di 456 voti che gli valgono un posto in consiglio comunale, al quarto c’è Alberto Monticelli, che chiude al 7,71% con 342 voti che non gli bastano per entrare nel parlamentino mentre ultimo per perferenze risultata Pierpaolo Venturini, che rappresentava il ritorno dopo anni di una lista del Pci: per l’esponente comunista 165 voti e un 3,72%.
Veniamo invece alle ufficialità: a Beverino vittoria di Marco Cosini, candidato del centrodestra, con 598 voti che valgono il 45,61% (e sette consiglieri eletti) contro i 346 di Giampaolo Pascotto che si ferma al 26,39% e avrà due consiglieri mentre Micol Roncallo con il 19,3% (253 voti) avrà un consigliere e Denise Gianardi con l’8,7% (114 voti, nessun consigliere eletto). Nella vicina Borghetto Vara vince invece Stefano Coduri, candidato d’area centrosinistra, che, a sopresa, sconfigge l’uscente Claudio Delvigo, con il 55,89%: la ripartizione dei seggi premia con 7 consiglieri il nuovo sindaco (frutto di 318 voti), mentre alla minoranza vanno tre seggi (251 voti) e altrettanti consiglieri.
Vince anche Fabrizia Pecunia, sindaca uscente appoggiata dal centrosinistra che guiderà il Comune di Riomaggiore anche nei prossimi cinque anni: ha battuto lo sfidante Edoardo Bonanini per una cinquantina di voti. Finisce 470 a 419 (7 seggi a 3), che rappresentano rispettivamente il 52,87% e il 47,13%. A Brugnato un testa a testa appassionante quello fra Corrado Fabiani, sindaco uscente e appoggiato da tutto il centrodestra tranne Cambiamo, e Claudio Galante, lista civica legata a Toti: la spunta il sindaco uscente per soli 22 voti chiudendo con il 51,3% contro il 48,7% dello sfidante (7 a 3 la ripartizione dei seggi). Infine giungono anche i dati definitivi di Ameglia, dove per quattro ore è andato in scena un testa a testa fra Umberto Galazzo, centrosinistra, e Mauro Ciri, sostenuto dal centrodestra totiano, quello che da queste parti ha mosso i primi passi prima di arrivare alla conquista della Liguria. Ma oggi il centrosinistra si è ripreso la foce del Magra con la vittoria dell’avvocato, già sindaco dal 2004 al 2014: sono stati 1.089 i voti per Galazzo (47,18% – 8 seggi), 1.014 per Ciri (43,93% – 4 seggi) e 205 per Manzi (8,88% – nessun seggio).
Dati definitivi
AMEGLIA
Elettori: 3.804, votanti: 2.362 (62,09%)
BEVERINO
Elettori: 2.332, votanti: 1.361 (58,36%)
MARCO COSINI sindaco con il 45,61%
GIAMPAOLO PASCOTTO 26,39%
MICOL RONCALLO 19,30%
DENISE GIANARDI 8,70%
BORGHETTO VARA
Elettori: 1.145, votanti: 585 (51,09%)
STEFANO CODURI sindaco con il 55,89%
CLAUDIO DELVIGO 44,11%
BRUGNATO
Elettori: 1.159, votanti: 897 (77,39%)
Schede nulle: 29
Schede bianche: 20
Schede contestate: 0
CORRADO FABIANI confermato sindaco con 51,3%
CLAUDIO GALANTE 48,7%
RIOMAGGIORE
Elettori: 1.546, votanti: 923 (59,70%)
Schede nulle: 26
Schede bianche: 8
Schede contestate: 0
FABRIZIA PECUNIA confermata sindaca con il 52,87% dei voti
EDOARDO BONANINI 47,13%
SANTO STEFANO MAGRA
Elettori: 8.065, votanti: 4.558 (56,52%)
Schede nulle: 84
Schede bianche: 38
Schede contestate: 0
PAOLA SISTI confermata sindaca con il 49,08% dei voti
EMANUELE CUCCHI 29,22%
LUCIANO MONDINI 10,28%
ALBERTO MONTICELLI 7,71%
PIERPAOLO VENTURINI 3,72%
ZIGNAGO
Elettori: 434, votanti: 265 (61,06%)
SIMONE SIVORI confermato sindaco con il 100%
(non c’erano altri candidati)
leggi anche
Paola Sisti al point dopo il successo elettorale
"ripartiamo da piazza garibaldi"
Sisti: “Fiducia guadagnata con cinque anni di lavoro”
Umberto Galazzo torna sindaco di Ameglia
Centrodestra diviso
Ribaltone ad Ameglia, Galazzo è il nuovo sindaco
Elezioni amministrative Ameglia 2021
Questione di unità?
Il centrodestra perde Ameglia e deve fare i conti con le tensioni interne