Quantcast
Trofeo Alinò, il trionfo dei commercialisti massesi - Citta della Spezia
LA REDAZIONE
Scrivici
PUBBLICITÀ
Richiedi contatto
Contro granfrutta ceparana

Trofeo Alinò, il trionfo dei commercialisti massesi

Commercialisti Ms
Commercialisti Ms si aggiudica la 46^ edizione del torneo calcistico a sette over 45 “Locanda Alinò” battendo nell’attesa finale la Granfrutta di Ceparana. Questo l’esito del longevo torneo organizzato dal lontano 1976 dal professor Pier Giorgio Baudinelli sempre sul rinnovato sintetico dell’Arci Pianazze. Per l’occasione ad arbitrare un fischietto di eccezione quale Luca Maggiani, ex assistente internazionale ed attuale addetto all’arbitro dello Spezia Calcio. La cronaca della partita preceduta da un sentito minuto di raccoglimento a ricordo degli amici scomparsi, vede un primo tempo molto tattico ed equilibrato conclusosi sul 1-1 ma nella ripresa la panchina più lunga dei toscani ed un ottimo Cerbai permetteva alla compagine guidata da Maurizio Saravini di avere la meglio sui gialli di Gianni Bonatti (4-1).Al terzo posto ex aequo il Primo Team e l’Officina Moto Masini delle Pianazze eliminate nelle emozionanti semifinali..
Gran Frutta: Porrini E. Paita, Fedespina (1),Gatto, Modica, Marselli, Adorni, Terribili, Casalini, Albertin, Tusi, Ruggia, Lombardi all. Bonatti
Commercialisti Ms: Amorfini, Basteri, Boiardi, Cencetti (1), Musetti (1), Locori, Pasquini, Brunello (1), Saravini, Leonardi, Cerbai (1), Lorieri  all. Saravini
Arbitro Luca Maggiani
Granfrutta
Alla manifestazione avevano aderito anche Nonsolotabacchi/PizzeriaChiara, F.L.Legnami, Immergas Casoni, Carrozzeria La Pianta, Panifici Stradini, Salumificio Pignone e Gelateria Golosando. Al termine la ricca premiazione con la consegna alla vincente dell’artistico trofeo dell’Incisoria Pallone offerto dai fratelli Ciro e Beppe del locale di Via del Molo, il trofeo Fair-Play a ricordo dei giornalisti Paolo Rabajoli e Fulvio Magi, sempre vicini alla manifestazione, assegnato alla Nonsolotabacchi e il trofeo goleador a memoria del ristoratore Antonio Canese di Porto Venere al bomber toscano Fabio Lorieri. Gol più bello assegnato a Gianni Paita della Granfrutta e trofeo del miglior portiere ex aequo alla coppia Amorfini Leandro-Porrini Erik. Altri premi speciali e di rappresentanza sono stati offerti dagli amici di sempre quali il ristorante da Sandro, la Pia Centenaria, Ass.ni Generali, Frantoio Lucchi Guastalli, Cantine Lunae Bosoni, Monbat Italy dell’AD Nanni Grazzini, ristorante Pin Bon Canarbino, Ottica Damiani Ceparana e Pinseria Bella Napoli.
Più informazioni