Quantcast
LA REDAZIONE
Scrivici
PUBBLICITÀ
Richiedi contatto
Sul lungomare fino a san terenzo

Le gigantografie di Barontini rimangono a Lerici fino al 15 novembre

Prorogata di due settimane la mostra “Cave Canem”.

Prorogata fino al 15 novembre la mostra fotografica di Claudio Barontini “Cave Canem”.  Visto il grande successo del pubblico e gli importanti riscontri della critica nazionale, l’esposizione, originariamente in programma fino al 3 ottobre, resterà allestita ai giardini pubblici e sul lungomare che collega Lerici a San Terenzo per ulteriori sei settimane.

Conosciuto per i suoi intensi ritratti alle celebrità, da Patti Smith a Vivienne Westwood, da Carlo d’Inghilterra a Franco Zeffirelli e Lindsay Kemp, solo per citarne alcuni, Claudio Barontini in questa esposizione “open air” coglie il legame speciale che unisce l’uomo al suo amico a quattro zampe.

In mostra quindici gigantografie di due metri per tre: scatti spesso casuali, altri posati, dove cani e personaggi celebri creano atmosfere, raccontano storie senza parole. Le immagini della mostra sono raccolte e pubblicate nel volume “Claudio Barontini Cave Canem” edito da Bandecchi & Vivaldi e acquistabile nelle librerie online e alla libreria Contrappunto della Spezia.

leggi anche
Luciana Damiano e Leonardo Paoletti
Nel ventennale
Il Premio Chatwin riparte da Lerici, Maraini e Berengo Gardin a guidare la giuria