Quantcast
LA REDAZIONE
Scrivici
PUBBLICITÀ
Richiedi contatto
A bordo dell'auto

Impastatrice e affettatrice rubati alla Croce rossa di Follo, i Carabinieri pizzicano un 19enne con la refurtiva

Carabinieri

Nella notte tra il 20 e il 21 settembre scorsi un ladro si era introdotto nei locali della Croce rossa italiana di Follo, in Via San Martino, rubando una macchina impastatrice e un’affettatrice, un’accoppiata di non poco valore. Il colpevole aveva però i giorni contati.

I Carabinieri della stazione di Ceparana, giunti immediatamente sul luogo del misfatto, hanno subito iniziato a indagare. Così, dopo una minuziosa attività, la scorsa notte una pattuglia in servizio ha fermato un’autovettura con a bordo un 19enne del luogo, che nonostante la giovane età era già a loro noto per aver commesso alcuni reati.

Per il ragazzo non ci sono state scusanti: proprio all’interno della macchina trasportava i due macchinari rubati qualche giorno prima. I Carabinieri lo hanno quindi deferito in stato di libertà per furto aggravato e hanno sequestrato i due macchinari che verranno restituiti ai responsabili della Croce rossa.

Più informazioni
leggi anche
Carabinieri
Furto aggravato in concorso
Spaccata in farmacia, due giovanissimi i responsabili