Quantcast
LA REDAZIONE
Scrivici
PUBBLICITÀ
Richiedi contatto
Temporali su tutta la provincia

L’allerta arancione si lascia dietro danni e disagi

Dalle 17 è diventata gialla e sarà in vigore fino alle 2 di questa notte. Strade allagate, problemi sulla linea ferroviaria Parma-La Spezia e alberi caduti.

Allagamenti, blackout e alberi caduti. L’ondata di maltempo che da questa mattina si sta abbattendo con diverse intensità sulla nostra provincia sta lasciando segni evidenti del suo passaggio. I disagi maggiori si sono registrati nel pieno dello stato arancione dell’allerta che dalle 17 è passata a gialla e rimarrà in vigore fino alle 2 di questa notte.
Piogge intense, raffiche di vento e saette hanno colpito non hanno risparmiato il territorio spezzino e in città hanno causato anche il crollo di un albero su alcune auto in sosta in viale Amendola oltre ad allagamenti in diversi zone del centro.
Disagi anche sulla linea ferroviaria Parma-La Spezia con pesanti rallentamenti fra Villafranca e Aulla dove è stato attivato un servizio sostitutivo con autobus. Problemi alla viabilità autostradale si stanno registrando anche sul tratto della Cisa compreso fra gli svincoli di Pontremoli e Borgotaro.
leggi anche
Muro franato in via Bradia a Sarzana
Caduto in albero in autostrada dopo carrodano
Le precipitazioni più intense a Sarzana e Castelnuovo Magra
I problemi della napoleonica
Porta Marola, cronaca di un allagamento annunciato