Quantcast
Gaggiola, un alloggio per i pellegrini e per chi ha bisogno di sentirsi a casa - Citta della Spezia
LA REDAZIONE
Scrivici
PUBBLICITÀ
Richiedi contatto
Solidarietà

Gaggiola, un alloggio per i pellegrini e per chi ha bisogno di sentirsi a casa

Il santuario si prepara a celebrare San Francesco.

Santuario di Gaggiola

Tutto è pronto al santuario dei frati minori di Gaggiola – così come nelle altre chiese francescane – per la celebrazione in forma solenne, lunedì 4 ottobre, della festa del “Poverello di Assisi”. Le celebrazioni, come sempre, saranno unite ad iniziative di solidarietà. Così sarà inaugurato al convento un piccolo alloggio – cameretta riscaldata e servizi – per accogliere pellegrini o persone che, per brevi periodi, avessero necessità di un posto riparato dove sentirsi a casa. Le celebrazioni importanti saranno, domenica prossima alle 17, la “funzione del Transito”, a ricordo della morte di Francesco, e lunedì alle 18 la Messa solenne presieduta dal vescovo Palletti, presenti le autorità. Al termine della Messa ci sarà l’inaugurazione dell’alloggio. Le due celebrazioni saranno trasmesse in diretta da Tele Liguria Sud. “Non bisogna mai aver paura di ricominciare” è il motto con cui verrà celebrata la festa di quest’anno.

Più informazioni
leggi anche
Santuario di Gaggiola
Emergenza povertà
Un nuovo sportello di ascolto e un alloggio per le emergenze a Gaggiola
Santuario di Gaggiola
Attualità
Sant’Antonio, il vescovo oggi a Gaggiola
Accademia del gusto dai frati di Gaggiola
La visita
Accademia del gusto dai frati di Gaggiola, a scuola di cucina e solidarietà
Santuario di Gaggiola
Al santuario
Pronti a Gaggiola i panettoni della solidarietà