Quantcast
Alberi caduti, blackout e allagamenti in tutta la provincia - Citta della Spezia
LA REDAZIONE
Scrivici
PUBBLICITÀ
Richiedi contatto
Allerta arancione

Alberi caduti, blackout e allagamenti in tutta la provincia fotogallery

La perturbazione ha lasciato segni un po' ovunque. Ardovino (Protezione Civile): "Allerta centrata, caduti molti millimetri di pioggia ma per pochi secondi".

Generico settembre 2021

“I leoni da tastiera di Facebook non potranno dire che i previsori hanno sbagliato”. Così Emilio Ardovino, responsabile della Protezione Civile della Spezia impegnata per tutto il giorno – così come i Vigili del Fuoco – in tantissimi interventi sul territorio, in particolare in Val di Magra, dove temporale e piogge diffuse hanno lasciato traccia del proprio passaggio. “L’allerta è stata perfettamente centrata – aggiunge – e nella fase arancione acqua e vento hanno fatto cadere alberi, causato allagamenti e blackout. I millimetri caduti sono stati ingenti ma fortunatamente solo per pochi secondi”.
In Val di Magra blackout hanno colpito in particolare Sarzana, Ameglia e Santo Stefano Magra mentre allagamenti e forti disagi si sono registrati in particolare ad Arcola, Luni e Castelnuovo Magra. Tante le piante cadute, in particolare alla Spezia dove in viale Amendola hanno colpito anche alcune auto in sosta. Numerosi anche i sottopassi allagati mentre a Sarzana è anche crollato un muro, fortunatamente senza conseguenze.
“Tutti i comuni della Provincia avevano i Coc aperti e le squadre di volontari e tecnici erano operative sul territorio. Una presenza molto apprezzata anche dai cittadini – conclude Ardovino – segno che il sistema è ben organizzato”.

leggi anche
Muro franato in via Bradia a Sarzana
Caduto in albero in autostrada dopo carrodano
Le precipitazioni più intense a Sarzana e Castelnuovo Magra
I problemi della napoleonica
Porta Marola, cronaca di un allagamento annunciato