Quantcast
Posticipati al 3 ottobre camminata, pranzo e raccolta fondi per il Santuario di Nostra Signora dell'Olivo - Citta della Spezia
LA REDAZIONE
Scrivici
PUBBLICITÀ
Richiedi contatto
Nei pressi di brugnato

Posticipati al 3 ottobre camminata, pranzo e raccolta fondi per il Santuario di Nostra Signora dell’Olivo

Il Santuario di Nostra Signora dell'Olivo

Raccogliere fondi per il restauro del tetto del Santuario di Nostra Signora dell’Olivo e per la manutenzione della struttura delle feste. E’ questo l’obiettivo della camminata da Brugnato al Monte Nero e del successivo pranzo che si svolgeranno domenica 3 ottobre, una settimana dopo la data prevista inizialmente e modificata a causa dell’allerta meteo che interessa domani la provincia spezzina.

E’ solo rimandata dunque l’occasione per far rivivere un luogo storico così importante per la Val di Vara, facendo conoscere inoltre un antico sentiero e una vetta panoramica poco conosciuti.

Su una terrazza panoramica che domina le alture di Brugnato, il Santuario dell’Olivo secondo alcune fonti avrebbe avuto origine dai monaci dell’abbazia di San Colombano. Un luogo del cuore per gli abitanti di Brugnato e della Val di Vara. Qui per ogni nuovo nato viene piantato un olivo, e a Pasquetta la tradizione della scampagnata si è ripetuta per anni.
Antichi Sentieri Liguri collabora all’evento del 3 ottobre, organizzato dalla Confraternita del Suffragio presso il Santuario di Nostra Signora dell’Olivo e dalla Pro Loco Città di Brugnato, con il patrocinio del Comune di Brugnato e del Cai della Spezia.

Il programma della giornata è consultabile nell’evento Facebook sull’iniziativa.

Le prenotazioni devono essere effettuate entro venerdì 1° ottobre contattando i numeri 3393311171 e 3400057904 (solo Whatsapp).
Necessario il Green pass.
Tutto il ricavato sarà devoluto al santuario.
Più informazioni