Quantcast
LA REDAZIONE
Scrivici
PUBBLICITÀ
Richiedi contatto
Il presidente della regione

“Nell’ultima settimana balzo in avanti delle prime dosi. Anche i più scettici stanno capendo che il vaccino è l’unica arma”

Toti all'ex Fitram
“Nella settimana dal 18 al 25 settembre sono state 15.388 le prime dosi di vaccino effettuate in Liguria contro il coronavirus. Un balzo significativo in avanti rispetto alla settimana precedente, dall’11 al 18 settembre, quando le prime dosi effettuate sono state 12.456, registrando quindi un incremento di 2.932 vaccini in 7 giorni. Un trend che si conferma stabile per tutto il mese di settembre visto che nella settimana dal 29 agosto al 4 settembre le prime dosi somministrate sono state 12.269, con un incremento di 3.119 vaccini”. Così il presidente Giovanni Toti in merito all’andamento della campagna vaccinale in Liguria.
“L’aumento delle prime dosi effettuate – ha aggiunto il presidente Toti – significa che i più scettici stanno capendo, spinti anche dall’obbligo del Green pass sui luoghi di lavoro, quanto sia importante vaccinarsi per mettersi in sicurezza in vista dell’inverno e tornare finalmente alla totale normalità. I dati sull’andamento del coronavirus in Liguria dimostrano ancora una volta che la strada è quella giusta, con un’incidenza media che si conferma come ieri a 33 casi ogni 100.000 abitanti negli ultimi sette giorni”.
leggi anche
Vaccinazione
Come fare per prenotare
Terza dose di vaccino, posti ancora disponibili in Asl 5
Personal ospedale periodo Covid-19
Il bollettino del 25 settembre
Con 27 nuovi positivi il totale dei casi in provincia ritorna a salire