Quantcast
LA REDAZIONE
Scrivici
PUBBLICITÀ
Richiedi contatto
Tante iniziative

Giornata europea delle lingue, Aidea rinnova l’impegno

La giornata  è stata istituita nel 2001 dall’Unione europea e dal Consiglio d’Europa e celebra la diversità linguistica, il plurilinguismo e l’apprendimento delle lingue lungo tutto l’arco della vita.

Giornata europea delle lingue

Anche quest’anno l’associazione Aidea della Spezia, in collaborazione con Antenna Europe Direct, organizza la Giornata europea delle lingue nelle giornate 27-28-29 settembre. La Giornata delle lingue si propone di dimostrare in che modo l’apprendimento delle lingue permetta ai cittadini di arricchire la propria vita, di conoscere nuove culture, di tenere la mente allenata. La giornata  è stata istituita nel 2001 dall’Unione europea e dal Consiglio d’Europa e celebra la diversità linguistica, il plurilinguismo e l’apprendimento delle lingue lungo tutto l’arco della vita. Da allora, si celebra ogni anno in tutta Europa. Imparare una lingua non è una questione d’età né di istruzione ma è alla portata di tutti. L’entusiasmo e la buona volontà contano più di ogni altro aspetto. Anche modeste competenze possono aprire verso culture e orizzonti nuovi. Solo la metà della popolazione italiana parla un’altra lingua mentre le competenze in materia di lingue straniere sono indispensabili per lavorare e per il tempo libero. Imparare le lingue mantiene la mente giovane.

<b>Programma.</b>

Martedì 28 mini video lezioni per ragazzi saranno inviate alle scuole. Per guardarle vai al canale youtube Aidea la Spezia 27-28 settembre presso la sede di Via Persio 27 dalle 16 alle 18.50 iniziativa OPEN DAY verifica le tue competenze! test linguistici per conoscere il proprio livello di padronanza linguistica, informazioni sui corsi, sulle certificazioni e sul programma culturale. Gli interessati potranno iscriversi all’associazione e ai corsi. La manifestazione, a ingresso libero, è aperta a tutti gli interessati. Si accede su appuntamento. 28-29 – settembre ore 19 aperitivi linguistici presso alcuni bar del centro città: migliorare il proprio inglese o francese o russo, in un ambiente amichevole e divertente gustando il proprio drink preferito a cura degli insegnanti dell’Aidea (prenotazione entro il 28 mattina).

<b>Attività per bambini e ragazzi.</b>
Scuole: Martedì 28, di mattina, presso Istituto Pia Casa avranno luogo mini-laboratori in lingua spagnola, francese; giapponese e russa indirizzati ai ragazzi delle classi quinte elementari.
29 settembre ore 17 “Introduzione alla lingua dei segni” a cura di Tiziana Cecchinelli, rappresentante di ENS. Finalmente anche in Italia è stata riconosciuta come lingua a tutti gli effetti la
LIS (Lingua dei segni). Gli incontri, i laboratori e i video sono a cura dei docenti Claudia Baldiera, Jacopo Bianchi, Alina Blaj, Romina Bruno, Claudia Bruschi, Ida Cammarota, Cristina Dodich, Tina Giella, Iman Essid, Irina Golynskaja, Ana Laura Maxwell, Martina Rota, Jessica Spongardi. Per l’occasione Europe Direct, agenzia della Provincia della Spezia, distribuirà materiale informativo sulle lingue in Europa. La sede rispetta le norme anticovid. E’ richiesto a tutti il Green pass per partecipare. Info: tel. Aidea: 333 9503490 – 329 7462081/ 0187 300835, info@aidealaspezia.org www.aidealaspezia.org

Più informazioni