Quantcast
LA REDAZIONE
Scrivici
PUBBLICITÀ
Richiedi contatto
Stl insediata in via gerini

Slitta la riapertura dell’Urbanistica, area esterna Poggi pronta entro ottobre

Nell'estate 2022 il completamento del 'mosaico' lericino. Il sindaco Paoletti: "Stiamo diventando un comune normale".

L'ingresso dell'Ufficio Urbanistica di Lerici, nuova sede alla ex scuola Augenti

L’Ufficio Urbanistica/Demanio/Suap del Comune di Lerici resterà chiuso al pubblico ancora per una decina di giorni. Attesa per le prossime ore l’ordinanza che prorogherà quella che fissava la chiusura al pubblico fino a domani, sabato 18 settembre. L’ufficio, ricollocato questa estate nella ex scuola Augenti, in Via General Ferrari, pur non potendo ancora aprire al pubblico, è operativo, come anche il relativo portale. Lo slittamento è dovuto alla necessità di completare il complesso iter burocratico amministrativo necessario, in più si è aggiunto qualche giorno per dei lavori sulla rete idrica. Intanto la partecipata Stl – Sviluppo turistico Lerici ha preso posto nella sua nuova sede, al numero 13 di Via Gerini, con apertura previo appuntamento (0187967840) il lunedì, il mercoledì e il sabato dalle 9.00 alle 12.00; mentre l’Anagrafe e l’Ufficio Turismo sono operativi nelle nuove sedi all’interno del Palazzo comunale, dove sono approdate dopo aver salutato la Fiori. Appuntamento all’estate 2022 per il completamento del cerchio, con i Lavori pubblici, ora provvisoriamente nella mensa della Fiori, che andranno in Via della Repubblica, dove ora c’è l’asilo nido, che a sua volta raggiungerà il pianterreno della scuola Poggi (sopra avrà la materna). “Entro ottobre – spiegano il sindaco Leonardo Paoletti e il vice sindaco e assessore ai Lavori pubblici Marco Russo – saranno completati i lavori del parco giochi e dell’area esterna della Poggi. I bambini avranno un bello spazio, sicuro, tutto su uno stesso livello, con nuove piantumazioni di piante di olivo”. Questa serie di spostamenti e adeguamenti, sottolinea il primo cittadino, “non è un blitz estemporaneo. Ci lavoriamo da quattro anni. Siamo partiti ragionando prima sulla sistemazione delle strutture e poi sulle ricollocazioni. Indecoroso avere scuole destinate per metà agli uffici pubblici, anche per un discorso di dignità degli uffici pubblici stessi. Pensiamo all’Anagrafe, che scontava problemi di privacy, di rispetto delle norme igieniche, di accoglienza dell’utenza, che a volte restava fuori al caldo o sotto la pioggia. Abbiamo voluto cambiare questa situazione generale e ora Lerici sta diventando un comune normale”.

Più informazioni
leggi anche
Scuola Poggi, foto trasmessa dalle rappresentanti
Scuola poggi
“La scuola è un cantiere, i genitori sono preoccupati”
Scuole lericine
"donazione augenti tradita"
“A scuola tra ruspe, calcinacci e spuntoni di ferro”
Claudia Gianstefani
Il punto dell'assessora gianstefani
“Nel 2020 i lericini hanno raccolto 3 tonnellate di olio commestibile”
Autobus a Lerici
Variazioni del servizio
Lerici, una navetta per collegare Pugliola, Pozzuolo e Altino
La ex scuola Augenti, ora sede dell'Urbanistica
L'ordinanza
Lerici, Urbanistica chiusa al pubblico fino al 26 settembre