Quantcast
L'Arma piange Angelo Marabottini - Citta della Spezia
LA REDAZIONE
Scrivici
PUBBLICITÀ
Richiedi contatto
Alla spezia

L’Arma piange Angelo Marabottini

L’appuntato scelto per anni ha prestato servizio in Arsenale. Il cordoglio del sottosegretario Pucciarelli: “Ci ha lasciato un validissimo uomo delle Istituzioni”.

Carabinieri

“Esprimo ai familiari dell’Appuntato scelto Angelo Marabottini e a quanti beneficiavano della sua amicizia e giovialità, il mio più profondo cordoglio in questo momento di dolore. Con la prematura scomparsa di questo militare dei Carabinieri, da anni operante nell’ambito dell’aliquota dell’Arma per la Marina, oggi ci ha lasciato un validissimo uomo delle Istituzioni che nel corso della sua lunga carriera ha sempre svolto il proprio incarico con elevato spirito di abnegazione e totale disponibilità verso i cittadini. Per tanti anni ha prestato servizio all’interno dell’Arsenale Militare Marittimo di La Spezia, confermandosi un prezioso punto di riferimento per tutti i dipendenti militari e civili dell’Ente.” – rende noto il Sottosegretario alla Difesa, Stefania Pucciarelli, dopo aver appreso la triste notizia della scomparsa dell’Appuntato Scelto dell’Arma dei Carabinieri Angelo Marabottini.
“All’Ammiraglio Cavo Dragone ed al Generale Teo Luzi, e con loro a tutta la Marina Militare e all’Arma dei Carabinieri va la mia partecipe vicinanza per la perdita di un servitore dello Stato che ha lottato con forza contro una terribile malattia.” – ha concluso Pucciarelli.

Più informazioni