Quantcast
LA REDAZIONE
Scrivici
PUBBLICITÀ
Richiedi contatto
Sulla collina di sarzana

Antenna alla Fortezza, Giunta tenta la strada del dialogo

Intanto è arrivato a Palazzo Roderio il parere dell'avvocato secondo il quale ci sarebbero i presupposti per l'annullamento in autotutela del procedimento. Ma il Comune punta ad evitare contenziosi.

Foto inserimento antenna alla Fortezza di Sarzanello

Mentre prosegue il dialogo con WindTre per capire se sussistono i margini perché l’azienda scelga di posizionare altrove l’antenna altrimenti destinata a Via Fortino, il Comune di Sarzana nei giorni scorsi ha ricevuto in proposito anche il parere dell’avvocato Fantigrossi. Al legale la giunta aveva chiesto di valutare la possibilità di fermare l’iter per l’installazione dell’impianto a pochi metri dalla Fortezza di Sarzanello.
Secondo l’avvocato infatti ci sarebbero i presupposti per avviare il procedimento di annullamento in autotutela dell’autorizzazione e l’effettiva sussistenza di queste ragioni “non potrà essere potrà essere che verificata all’esito del procedimento e sulla base degli apporti istruttori di tutte le parti”. Fantigrossi inoltre ricorda come potrà anche essere chiesto che vengano proposti siti alternativi, oppure introdotte modifiche progettuali tali da assicurare la miglior conciliazione fra l’esigenza della società di fornire adeguata copertura del servizio, e la salvaguardia delle particolari qualità ambientali e paesaggistiche dei luoghi.

“Procede il complesso percorso amministrativo e legale – afferma l’assessore ai lavori pubblici Campi – supportati dall’avvocato incaricato, che abbiamo affiancato a un dialogo con Wind Tre da cui speriamo possano emergere le soluzioni migliori nell’interesse e nel rispetto di tutti. Non siamo certo contro le infrastrutture digitali, che sono necessarie in un mondo sempre più connesso, ma serve il rispetto dei nostri luoghi: non possiamo accettare l’installazione di una antenna come quella proposta sulla collina della Fortezza di Sarzanello”. Palazzo Roderio vorrebbe quindi puntare a trovare un accordo evitando possibili contenziosi. Intanto la giunta ha comunicato all’operatore – e alla società che dovrebbe realizzare l’antenna – l’avvio del procedimento di annullamento in autotutela, per l’avvio del contraddittorio con le parti, mentre il comitato dei cittadini che si oppongono all’installazione nei prossimi giorni decideranno il da farsi.

leggi anche
Protesta contro l'antenna
"mancate condivisione e comunicazione"
Il "no" all’antenna arriva nel cuore di Sarzana: "Non ci fermeremo"
Protesta contro l'antenna
"atteggiamento equivoco e sfuggente"
Pd: "Antenna alla Fortezza, colossale mistificazione da parte dell’amministrazione"
Francesca Castagna
Politica
“Antenna Fortezza, sindaca dica se ha intenzione di assumersi sue responsabilità”
Foto inserimento antenna alla Fortezza di Sarzanello
Caso di via fortino
Sarzana, che botta!: “Piano delle antenne non può attendere”