Quantcast
Giornata speciale per la prima sfilata amatoriale canina "Vezzano a 4 zampe" - Citta della Spezia
Ingresso gratuito con prenotazione obbligatoria

Giornata speciale per la prima sfilata amatoriale canina “Vezzano a 4 zampe”

Appuntamento al 18 settembre, in caso di pioggia il rinvio è al 9 ottobre.

Balneazione cani

L’assessore al Turismo Nadia Lombardi e il consigliere con delega alla Tutela degli animali  Daniele Tintori organizzano per sabato 18 settembre 2021 la prima sfilata amatoriale canina “Vezzano a 4 zampe”.

L’evento si terrà presso il Parco comunale di Prati, Via Termo, con lo scopo di promuovere una corretta cultura cinofila: la profonda bellezza di condividere la vita con un amico a quattro zampe nell’ottica di rispettarne sempre la sua individualità, adoperandosi per il suo benessere.

L’iniziativa prevede l’iscrizione totalmente gratuita dei partecipanti che potranno  iscriversi compilando il modulo disponibile nella home page del sito istituzionale www.comune.vezzanoligure.sp.it  o presso il tabacchino “Non solo tabacchi” di Via Aurelia 1 Prati. Sarà possibile anche iscriversi direttamente il giorno della sfilata, presso il Parco di Prati dalle ore 15 alle 17.

La manifestazione aprirà i battenti con la dimostrazione di Dog dance a cura dell’associazione “Educanamente”, continuerà poi con le dimostrazioni di obbedienza sportiva e obbedienza di base a cura del Centro di Aaddestramento cinofilo “Sport Dog Academy”, per poi lascaire la passerella agli amici a 4 zampe e padroni.

Sul sito è disponibile il regolamento della sfilata.

L’Amministrazione Comunale ringrazia gli sponsor che hanno collaborato alla riuscita dell’iniziativa, Edil Prati di Trafossi e Due Emme Distribuzione (Miao Bau) e il Dr. Veterinario Federico Lunardi che si è reso reperibile per tutta la durata dell’iniziativa

In caso di pioggia l’evento verrà rinviato a sabato 9 ottobre 2021, luogo e programma rimangono gli stessi.

Per gli spettatori l’ingresso è gratuito ma viene richiesta la prenotazione telefonica ( contattare 3336152713) e l’obbligo di indossare la mascherina.

Più informazioni