Quantcast
Da Bolano fino a Cadimare, passando per la Val di Magra: celebrazioni del vescovo e feste patronali - Citta della Spezia
LA REDAZIONE
Scrivici
PUBBLICITÀ
Richiedi contatto
Il tour di monsignor palletti

Da Bolano fino a Cadimare, passando per la Val di Magra: celebrazioni del vescovo e feste patronali

Il vescovo Ernesto Palletti

Sono numerose nel mese di settembre le feste patronali che interessano varie parrocchie della diocesi. In queste circostanze, laddove possibile, il vescovo si reca spesso nelle parrocchie interessate per celebrare la Messa e per conferire a ragazzi e ragazze il sacramento della Cresima. E’ quello che monsignor Palletti fa questa mattina alle 10 nella chiesa pievana di Bolano, in occasione della festa patronale della Madonna del Buon Consiglio. Martedì alle 16 lo farà a Beverino, dove la parrocchia di Castello è intitolata all’Esaltazione della Santa Croce che si celebra quel giorno. Domenica prossima la parrocchia di Cavanella Vara celebra invece la festa della Madonna della Misericordia: il vescovo celebrerà la Messa e conferirà le Cresime alle 11. Sabato alle 18, inoltre, Messa del vescovo e Cresime nella parrocchia di Cadimare. Infine, martedì 14, alle 18, il vescovo Palletti, sempre in occasione della festa della Santa Croce, celebrerà Messa al monastero carmelitano di Bocca di Magra, dove la devozione alla Croce è molto antica, collegandosi con il Volto Santo di Lucca e l’arrivo a Luni del Prezioso Sangue. In questo caso, ovviamente, non ci sono Cresime, ma tutti i fedeli sono invitati al monastero, la cui storia, come è noto, è legata anche alla probabile presenza di Dante, che avrebbe consegnato il manoscritto dell’Inferno ad uno dei monaci del suo tempo.