LA REDAZIONE
Scrivici
PUBBLICITÀ
Richiedi contatto
La prossima avversaria

L’Udinese si coccola Success, sei gol in cinque anni in Inghilterra

Isaac Success e Nehuen Perez

Se lo Spezia ha tanti calciatori da scoprire, anche l’Udinese non ha lesinato nomi inattesi nello scorso mercato. La prossima avversaria degli aquilotti ha oggi presentato Isaac Success, centravanti nigeriano di 25 anni in arrivo dal Watford. Per lui uno score non proprio da divora portieri: 6 reti nelle ultime cinque stagioni tra campionato, FA Cup, EFL Cup e un breve passaggio dal Malaga in Liga.
“Negli ultimi anni al Watford ho giocato un po’ meno ma ho sempre dato tutto per la causa – le sue parola in fase di presentazione -. L’anno scorso ho avuto un infortunio ma mi sono allenato col Watford per tutta l’estate, ci tenevo io stesso ad andare subito in panchina contro il Venezia. Da qual momento ho iniziato subito a lavorare col nuovo gruppo e ho grande voglia di giocare già nella prossima partita contro lo Spezia”.

Con lui anche Nehuen Perez, 21enne difensore argentino. “Perez è un ragazzo giovane ma che di comporta già da giocatore fatto, è come se avesse già anni di esperienza – le parole di Pierpaolo Marino. Ha una notevole personalità, di lui mi colpiscono la capacità di farsi valere in chiave difensiva ma anche l’impostazione del gioco. Ha un piede destro che delizia spesso la platea e la squadra con lanci di precisione a 30 metri liberando all’improvviso giocatori nella fase offensiva che nessuno avrebbe pensato si potessero liberare. Nehuen allarga il novero degli argentini in squadra”.
In Friuli c’è infatti anche Nahuel Molina, che si candida ad essere grande protagonista. Il 23enne terzino destro è titolare nella nazionale dell’Argentina che ha battuto il Venezuela per le qualificazioni mondiali.