Quantcast
Un volume di studi in onore dell’archeologa della cattedrale di Luni - Citta della Spezia
LA REDAZIONE
Scrivici
PUBBLICITÀ
Richiedi contatto
Riconoscimento

Un volume di studi in onore dell’archeologa della cattedrale di Luni

Mappa della zona di Luni nel XVI secolo

”Sotto il profilo del metodo” è il titolo di un ponderoso volume, di quasi seicento pagine, che colleghi, allievi e collaboratori hanno dedicato a Silvia Lusuardi Siena, ordinario emerito di archeologia all’Università Cattolica di Milano. Lusuardi è ben nota nel territorio della Lunigiana per i tanti studi svolti, nell’arco di alcuni decenni, sul sito archeologico dell’antica Luni, con particolare riferimento alla cattedrale di Santa Maria, chiesa madre delle diocesi successive. La docente ha anche seguito gli studi più recenti sul forno medievale per la fusione delle campane in Sant’Andrea di Sarzana, e guida tuttora, come presidente, il Centro studi lunensi, la cui sede si trova a Sarzana presso il Centro di formazione e cultura “Niccolò V”. Non a caso, nel volume, pubblicato a Mantova dalla Società archeologica SAP, un’intera sezione è dedicata a “Luni e la Liguria”.

leggi anche
Generico settembre 2021
"più simile a un villaggio rurale"
Luni città di confine e quella conversione da cui nacque la cattedrale