Quantcast
"Un Pronto soccorso pediatrico che non esista solo sulla carta" - Citta della Spezia
LA REDAZIONE
Scrivici
PUBBLICITÀ
Richiedi contatto
"regione deve investire di più"

"Un Pronto soccorso pediatrico che non esista solo sulla carta"

Intervento di Daniele Castagna, capogruppo del Partito democratico nel consiglio comunale di Sarzana.

Daniele Castagna

Dalla sua istituzione il Pronto Soccorso pediatrico della Spezia ha conosciuto diversi momenti di difficoltà. Un servizio essenziale non solo per la Città della Spezia, bensì per tutta la Provincia, che si è da subito dovuto confrontare con quello che è il reale problema di ASL5: la carenza di personale. È inutile dirlo, il punto non è quello di aprire i servizi destinando loro un luogo o apponendo un cartello su un muro o una porta. Il nodo vero è avere le risorse umane e finanziarie per rendere effettivo un servizio ed efficaci, oltreché efficienti, le prestazioni erogate al pubblico.
Il personale della pediatria (anche per esperienza personale del sottoscritto consigliere) fa davvero più che il possibile, dividendosi tra il reparto, gli ambulatori, la neonatologia e le emergenze che includono anche le sale chirurgiche e quelle per il parto. A loro di certo non si può imputare nulla, anzi si deve soltanto dire grazie per il lavoro che, umanamente e professionalmente, ogni giorno svolgono.
Il problema è, ancora una volta, organizzativo-dirigenziale: Mancano i medici e gli infermieri.
La Regione deve investire di più e soprattutto meglio sul comparto operativo. Per questo proporrò una interrogazione per chiedere al Sindaco Ponzanelli di interloquire con ASL5 e con gli organismi politici della Regione.
Anche dalla Val di Magra abbiamo bisogno, al Sant’Andrea della Spezia, di un Pronto Soccorso pediatrico che non esista solo sulla carta ma che sia funzionante 24 ore su 24 con personale sufficiente a garantire il buon funzionamento di tutte le attività sanitarie di cui i nostri bambini potrebbero aver bisogno.

Daniele Castagna, capogruppo del Partito democratico nel consiglio comunale di Sarzana

leggi anche
Ospedale Sant'Andrea
In commissione
Sanità, le sigle: “Carenza di infermieri insostenibile, non solo al Pronto soccorso pediatrico”
Guido Melley
"ora basta”
Melley: “Malgrado unanimità del consiglio comunale, il Pronto soccorso pediatrico è ancora in stallo”